Costi e ricavi di James Bond

Inserire immagine

Spectre è il film ispirato allo 007 più caro di sempre. Fino ad oggi il primato era di Skyfall, seguito da Thunderball. Intanto Daniel Craig ha guadagnato il titolo di Agente segreto più pagato della serie, sfiorando i 40 milioni di sterline di cachet. GUARDA L’INFOGRAFICA

Il tanto atteso film dedicato a James Bond, il 24esimo della serie, Spectre arriva su Sky Cinema 1, in prima tv assoluta, lunedì 22 agosto alle 21.15. Un film, che nel suo passaggio nelle sale cinematografiche, è stato un enorme successo di critica e di pubblico, grazie anche all’imponente budget messo a disposizione dalla produzione per realizzare quest’ultima avventura di Bond.
 

Già, perché per rendere quegli inseguimenti in auto così spettacolari o per trasferire l’intera troupe da una location all’altra o, ancora, per far apparire Daniel Craig più affascinante che mai sulle sue Aston Martin rombanti, la produzione ha dovuto sborsare una bella quantità di quattrini. Fra i 300 e i 350 milioni di dollari, si vocifera. Intanto un’infografica pubblicata dalla webzine E&T mette in luce entrate ed uscite di tutti i film ispirati al personaggio di Ian Fleming

 

Card

Il Bond a sette zeri – Il quarto film di Bond interpretato dall’attore Daniel Craig è stato il più caro in assoluto. si pensi che il budget impiegato per Spectre è pari quasi a quello speso per i primi nove film della saga. 

Prima di Spectre la pellicola più costosa era stata Quantum of Solace, film del 2008 per cui sono stati spesi oltre 250 milioni di dollari, contro gli oltre 650 milioni incassati. Ma il guadagno più alto in assoluto lo ha registrato Skyfall nel 2012: sono stati incassati al botteghino oltre un miliardo di dollari, con poco più di 200 milioni spesi per dare vita al film. Non è stato da meno Thunderball (1965), anch’esso con un guadagno a nove zeri. Il più economico? Dr. No, il primo film della serie. Era il 1963 e non si poteva immaginare che il James Bond cinematografico sarebbe diventato un’icona in tutto il mondo, così quasi 8 milioni di dollari di budget sembravano abbastanza: ne sono stati incassati oltre 460 milioni. 

In generale, tutti i film di Bond prima di Spectre sono costati complessivamente oltre 2 miliardi di dollari, a fronte di oltre 14 miliardi di incasso.

I dati forniti nell’infografica non tengono conto del denaro impiegato per promuovere i film, né dei guadagni derivati dal product placement, dal merchandising, dalle vendite di DVD e dai diritti per lo streaming.

 

Daniel Craig, il più ricco di sempre – A concorrere a fare lievitare il budget di Spectre è stato anche il compenso del protagonista. Daniel Craig, fra cachet e guadagni legati agli eventi promozionali del film, per non parlare degli introiti finanziari che potrebbero derivarne, sarebbe intorno ai 39 milioni di sterline. Questo lo rende il James Bond più pagato in assoluto, basti pensare che Pierce Brosnan - il secondo 007 più ricco - ha messo in saccoccia complessivamente poco più di 24 milioni di sterline per i quattro film che ha interpretato. Mentre è George Lazenby quello che si è arricchito di meno: “appena” 34mila sterline per la sua parte in Al servizio segreto di Sua Maestà.

 

Il tanto atteso film dedicato a James Bond, il 24esimo della serie, Spectre arriva su Sky Cinema 1, in prima tv assoluta, lunedì 22 agosto alle 21.15. Un film, che nel suo passaggio nelle sale cinematografiche, è stato un enorme successo di critica e di pubblico, grazie anche all’imponente budget messo a disposizione dalla produzione per realizzare quest’ultima avventura di Bond.
 

Già, perché per rendere quegli inseguimenti in auto così spettacolari o per trasferire l’intera troupe da una location all’altra o, ancora, per far apparire Daniel Craig più affascinante che mai sulle sue Aston Martin rombanti, la produzione ha dovuto sborsare una bella quantità di quattrini. Fra i 300 e i 350 milioni di dollari, si vocifera. Intanto un’infografica pubblicata dalla webzine E&T mette in luce entrate ed uscite di tutti i film ispirati al personaggio di Ian Fleming