Star Wars: Il Risveglio della Forza, i protagonisti - Gwendoline Christie

Inserire immagine
Gwendoline Christie (Getty Images)

Nota ai fan de Il Trono di Spade come Brienne di Tarth, l'attrice e modella britannica Gwendoline Christie è tra le star del nuovo film della saga di Star Wars: Il Risveglio della Forza, in uscita nelle sale il 16 dicembre.

Di tutti i nuovi attori arruolati per il settimo film della saga di Star Wars: Il Risveglio della Forza, in uscita nelle sale italiane il 16 dicembre, Gwendoline Christie è di sicuro quella più popolare tra gli spettatori di Sky. L'attrice e modella nata nel 1978 a Worthing, in Inghilterra, interpreta infatti uno dei personaggi più amati della serie tv di culto Il Trono di Spade: stiamo parlando dell'agguerrita e leale Brienne di Tarth.

 

La carriera di Gwendoline nel mondo dello spettacolo comincia con una lunga serie di spettacoli teatrali: da ragazzina, abbandonata la carriera di ginnasta per un grave infortunio, la Christie si dà infatti a un assiduo studio della recitazione. Alta più di un metro e novanta e dall'aspetto androgino, a scuola veniva spesso presa in giro per la sua stazza, eppure questo non le impedisce qualche anno più tardi di lavorare anche come modella.

 

Tra i primi a notare il talento di Gwendoline Christie c'è il regista americano, ma britannico di adozione Terry Gilliam. L'ex Monty Python le offre ruoli secondari in due suoi film: nel 2009 in Parnassus e nel 2013 in Zero Theorem. Ma la vera svolta arriva grazie alla televisione, quando nel 2012 viene scelta per far parte del cast della sopracitata serie tv in onda su Sky Atlantic.

 

Il fisico massiccio ha senza dubbio aiutato Gwendoline nell'ottenere la parte della guerriera Brienne di Tarth. Ma l'attrice era già una fan del personaggio e si era preparata a lungo, anche fisicamente, per far colpo durante il casting. Nel suo blog lo scrittore George R.R. Martin racconta di esserne rimasto fulminato nel momento stesso in cui l'ha vista vestita da Brienne. 

 

Stagione dopo stagione, Gwendoline/Brienne diventauna beniamina del pubblico televisivo. Insomma, tutto procede per il meglio. Ma non è che l'inizio: il 2015 rappresenta un altro anno fondamentale per l'ascesa di questa nuova stella. Tanto per cominciare, il 19 novembre arriverà nelle sale in Hunger Games - Il canto della rivolta - Parte II nel ruolo del Comandante Lyme. E soprattutto...

 

E soprattutto, il 16 dicembre Gwendoline Christie entrerà a far parte della Saga più amata della storia del cinema nel ruolo del Capitano Phasma, uno dei villain di Star Wars: Il risveglio della Forza, pellicola che inaugura la terza trilogia di Guerre Stellari. E non abbiamo dubbi in proposito: la performance di Gwendoline sarà quantomeno... gigantesca!