Van Damme, 55 sfumature di kumité

Inserire immagine
Jean-Claude van Damme in "Senza esclusione di colpi"

Compie 55 anni l'attore belga protagonista di molti action. Sky Cinema Max lo festeggaia domenica 18 ottobre in prima e seconda serata con Universal Soldier - Il giorno del giudizio e Senza esclusione di colpi
 

Le sue lotte senza esclusioni di colpi sono nell'immaginario collettivo. Per chi ha amato Bruce Lee, Jean-Calude van Damme ne rappresenta il volto europeo. Questo attore belga compie 55 anni il 18 ottobre e proprio nel giorno del compleanno Sky Cinema Max lo fetseggia in prima e seconda serata con due film.

Il maestro delle arti marziali è protagonista alle ore 21 di Universal Soldier - Il giorno del giudizio dove veste i panni di uno spietato assassino. John si risveglia dal coma per scoprire che sua moglie e sua figlia sono state assassinate nella loro casa. Ossessionato dalle immagini dell'omicidio, giura a sé stesso di uccidere il responsabile Luc Deveraux, uno dei primi soldati universali, ma le cose sono più complicate del previsto poiché si mette in mezzo l'implacabile Magnus, fortemente determinato a ucciderlo.

Si prosegue, in seconda serata, con Senza esclusione di colpi, il film di culto che lo ha lanciato nell'olimpo del cinema action. Van Damme è il pilota militare Frank W. Dux e decide di partecipare, malgrado il veto dei propri superiori, al Kumitè, una competizione violenta e rischiosa che si tiene in gran segreto nei bassifondi di Hong Kong. Dovrà affrontare lottatori esperti nelle varie arti marziali, ognuno con una sua tecnica e una sua cattiveria, ma il vero rivale, anzi nemico, è Chong Li, un lottatore spietato che sul rettangolo dove si combatte ha seminato una lunga scia di sangue e di morte.