Vicini di casa al cinema

Inserire immagine
Soap Opera

Lunedì 28 settembre alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD va in onda in prima tv Soap Opera, commedia corale di Alessandro Genovesi su un condominio pieno di bizzarri personaggi. Del resto, da Rosemary's  Baby a Duplex, i vicini di casa del grande schermo sono raramente normali.

Il condominio raccontato in Soap Opera, commedia corale con Diego Abatantuono, Fabio De Luigi, Chiara Francini, Cristiana Capotondi e molti altri, è pieno di personaggi bizzarri e insoliti. Li vedremo all'opera in prima visione tv lunedì 28 settembre alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD. Ma in realtà, quando si parla di vicini del grande schermo, raramente se ne salva qualcuno.

 

Può capitare che i vicini in questione siano molesti oltre ogni dire, come la vecchina che in Duplex di Danny De Vito abita sopra la testa di Drew Barrymore e Ben Stiller. L'anziana signora in questione gliene combina di tutti i colori, mettendo a dura prova non solo i loro nervi, ma anche la loro relazione. 

 

Non va certo meglio ne I vicini di casa, un classico delle commedie anni '80 in cui vediamo John Belushi nel ruolo per lui insolito del tranquillo padre di famiglia. In questo caso, la coppia di vicini del titolo non è solo fastidiosa... è addirittura fuori di testa. Al fianco di (anzi, faccia a faccia con) Belushi in quello che è stato il suo ultimo film, uno strepitoso Dan Aykroyd nei panni dello scatenato e disinibito dirimpettaio.

 

Certo, può andare anche peggio. Molto peggio, come nel caso del celebre Rosemary's Baby di Roman Polanski. In questo caso, la coppietta in attesa di un figlio interpretata dalla bravissima Mia Farrow e da John Cassavetes ha a che fare con due vecchietti all'apparenza tranquilli, che fanno però parte di un'inquietante setta.

 

La commedia dark di Joe Dante L'erba del vicino vede invece Tom Hanks e altri due amici insospettirsi per le attività dei nuovi arrivati del quartiere. Quando un vecchio della zona scompare, i tre si convincono di avere a che fare con un gruppo di pericolosi cannibali.

 

Nel cult La finestra sul cortile, invece, un fotografo costretto a stare a casa in carrozzina comincia a osservare la vita negli appartamenti di fronte. Fino a che non vede uno dei suoi vicini (o quantomeno crede di vederlo) uccidere la moglie. Con tutte le conseguenze del caso.

 

Con esempi simili, sembrerebbe quasi andare bene a Kevin Spacey in American Beauty: dopotutto il suo vicino di casa ex marine è solo un violento represso. Purtroppo però, questa combinazione finisce per rivelarsi davvero micidiale.

 

Insomma, alla luce di queste pellicole, gli inquilini del condominio di Soap Opera vi sembreranno (quasi) normali. L'appuntamento con le loro spassose avventure è per lunedì 28 su Sky Cinema!