Big Hero 6, le curiosità

Inserire immagine
Big Hero 6

Lunedì 21 settembre super prima tv su Sky Cinema 1 HD con il film d'animazione premio Oscar Big Hero 6, in cui un ragazzino diventa un eroe grazie a un gruppo di amici e a un aiutante davvero speciale. Ecco alcuni aneddoti curiosi sulla pellicola targata Disney.

Lunedì 21 settembre su Sky Cinema 1 HD ci aspetta una serata davvero speciale: alle 21.10 andrà infatti in onda in prima visione tv Big Hero 6, film d'animazione della Disney vincitore ai premi Oscar. La storia del coraggioso Hiro, del suo bizzarro assistente Baymax e del loro gruppo di amici è un mix di avventura, risate e anche lacrime. Insomma, un vero e proprio condensato di emozioni. In attesa del grande evento, ecco alcune curiosità sulla pellicola.

 

Comics - Big Hero 6 è ispirato a una serie di fumetti della Marvel non molto conosciuta (soprattutto in Italia), creata da Steven T. Seagle e Duncan Rouleau. Le differenze tra film e comic sono però piuttosto spiccate.

 

Buona la prima - Big Hero 6 è il primo film d'animazione della Disney ambientato nell'universo Marvel. Se i risultati sono questi, non vediamo l'ora che esca il prossimo!

 

Verso l'Infinity e oltre - Hiro e Baymax hanno esordito nella serie di videogame Disney Infinity con il secondo capitolo, Disney Infinity  Marvel Superheroes. Nel gioco i due personaggi affiancano popolari eroi Marvel come Iron Man e Hulk o beniamini della Disney come Topolino e Paperino. Big Hero 6 avrà il suo spazio anche in un altro titolo Disney, ovvero Kingdom Hearts III.

 

San Francisco-Tokyo andata e ritorno - Il film si svolge nella città di San Fransokyo, un ibrido tra le tradizionali architetture di San Francisco e quelle giapponesi. Secondo l'art director Scott Watanabe si tratta della città di San Francisco in un futuro alternativo, ricostruita dopo essere stata rasa al suolo in un terremoto del 1906.

 

Wall-E - Nella stanzetta di Hiro si intravede la testa di un robot molto simile a EVA del celebre film Pixar Wall-E.

 

Povero Hans - Citazione da Frozen - Il regno di ghiaccio: Baymax distrugge per sbaglio una statua raffigurante Hans, uno dei personaggi del popolare film Disney, premiato anch'esso con l'Oscar come Miglior film d'animazione. Hans compare anche in un avviso su un ricercato nella bacheca del distretto di polizia.

 

Pannolino - Secondo il supervisore alle animazioni Zach Parrish i movimenti del tenerissimo Baymax si ispirano a quelli di un bambino con il pannolino pieno.

 

Fantasma - In giapponese il nome del villain Yokai significa "fantasma", oppure "spirito".

 

Una citazione incredibile - Nella libreria di Fred è possibile vedere la statuetta di un altro celebre personaggio Pixar, ovvero Elastigirl da Gli incredibili.

 

Robot di fuoco - I movimenti dei microbot creati da Hiro si ispirano a quelle delle cosiddette formiche di fuoco.