Il Signore degli Anelli in 5, 60, 90 e… 99 secondi. VIDEO

Inserire immagine

E’ possibile riassumere i 726 minuti della trilogia in non più di 100 secondi? Si, se ci si lascia andare all’ironia e si decide di prendere un po’ in giro i personaggi di J.R.R. Tolkien. Ecco i video parodia da non perdere, nell’attesa del canale speciale di Sky Cinema dedicato alle due trilogie

726 minuti. Ovvero più di 12 ore, l’equivalente di mezza giornata senza distrazione alcuna. Questa è la durata complessiva del Signore degli Anelli nella sua versione estesa. Per quanto sia un piacere unico immergersi nei paesaggi da favola e nei combattimenti epici ricreati da Peter Jackson, c’è anche chi ha provato a sintetizzare la trilogia di J.R.R. Tolkien in meno tempo. Molto meno tempo, a dire il vero… E, ovviamente, non si tratta di una versione cinematografica alternativa, ma di video parodie realizzate per divertirsi su YouTube con i protagonisti della saga. L’impresa più ardita è riuscita all’autore del micro-video “The Lord Rings in 5 seconds”. Migliaia di pagine dei romanzi e centinaia di minuti di film sono ridotti a 5 emblematici fotogrammi. “Proprio per questo è stata inventata Internet”, ha commentato un utente divertito…

 

 

Sembra invece il protagonista di una sitcom per teenager il Frodo che vediamo nella parodia “Lord of Rings in 60 Seconds”. Dopo la fuga di Bilbo, parte un serratissimo botta e risposta con Gandolf, in cui vediamo il protagonista della trilogia pensare solo a Tanya e non capire a pieno il messaggio iscritto sull’anello: “In caso di smarrimento, restituire a Sauron, Signore del Buio”. Dopo pochi secondi ecco bussare alla porta i cavalieri inviati da Sauron che, dopo aver avuto un secco no in risposta alla consegna dell’anello, provano comunque a estorcere qualcosa al povero Frodo (gli occhiali, la macchina, l’ombrello, etc…).

 

 

Ha scelto la strada della parodia anche la webzine Mashable quando ha deciso di raccontare con un cartoon tutta la trilogia in soli 90 secondi… La sfida non è impossibile se, come sottolineano gli autori, la compagnia dell’anello “non fa altro che camminare, camminare e camminare per (quasi) tutti i 726 minuti dei tre film“.

 

 

 

Ma il video-riassunto che in assoluto è diventato più popolare, superando addirittura quota 10 milioni di visualizzazioni, è quello in 99 secondi cantato a cappella dalla YouTube star Jon Cozart, noto per le sue parodie delle grandi saghe cinematografiche.