Il finto Eden di Maze Runner- Il labirinto

Inserire immagine
L'attore Dylan O’Brien nei panni di Thomas nel film "Maze Runner"

Arriva su Sky Cinema 1, in prima visione, su Sky Cinema 1, lunedì 3 agosto alle 21.10 il thriller avvincente tratto dal bestseller distopico di James Dashner

Descritto come la combinazione de il Signore delle mosche, Hunger Games e Lost arriva su Sky Cinema 1, in prima visione, lunedì 3 agosto alle 21.10 Maze Runner - Il labirinto di Wes Ball. Il film, che racconta un'utopia di non violenza, una sorta di finto Eden, è tratto dal primo libro della serie di James Dashner, pubblicato nel 2009, e entrato nella classifica dei bestseller del New York Times.<br><br>Questo l'incipit del film. Thomas si risveglia in un ascensore che sta salendo lentamente. Non appena la cabina si ferma e le porte si aprono, si ritrova tra un gruppo di ragazzi che lo accolgono nella Radura, grande spazio aperto circondato da enormi mura di cemento. Thomas non ricorda nulla e non sa da dove viene, non riesce nemmeno a ricordare il suo passato e il suo nome. Thomas e i suoi compagni 'Radurai' non sanno come e perché' siano arrivati nella Radura, sanno soltanto che ogni mattina le gigantesche porte in cemento delle mura della Radura si aprono e che ogni sera al tramonto si richiudono. Sanno anche che ogni trenta giorni arriva un nuovo ragazzo. E' il ciclo abitudinario del Labirinto. La cosa inaspettata, invece, è il ritorno della cabina dopo non meno di una settimana, con all'interno Teresa, la prima ragazza a giungere nella Radura.  Ogni residente della misteriosa Radura ha un ruolo da svolgere, dal giardinaggio alle costruzioni. C’è poi l'élite dei Corridori che 'mappano' le mura di quel Labirinto che li tiene prigionieri e che cambia configurazione ogni notte. I Corridori del Labirinto lottano contro il tempo per coprire più terreno possibile entro la fine della giornata, quando il Labirinto si chiude e i mortali Dolenti, creature biomeccaniche, vagano lungo corridoi della possente struttura. <br><br>Dylan O'Brien (già visto nella serie tv Teen Wolf) veste i panni di Thomas, un ragazzo convinto che ci sia una via d'uscita dal labirinto. Il leader dei Radurai è invece Alby (Aml Ameen), una sorta di figura paterna in quanto è il primo ragazzo approdato al labirinto.  Il luogotenente di Alby, Newt, è interpretato invece da Thomas Brodie-Sangster (Il Trono di Spade). Kaya Scodelario, attrice inglese, interpreta l'unica ragazza tra i Radurai, Teresa, che ha un misterioso legame con Thomas. <br><br>Sia la Radura sia il Labirinto sono stati creati in location reali arricchite poi da effetti aggiunti in post produzione. La struttura ricoperta da rampicanti nasconde in realtà una minaccia che terrorizza anche i Radurai più indurti ed esperti. Le creature che vi si nascondono, che i ragazzi chiamano i Dolenti, anche se nessuno ne ha mai effettivamente visto uno, cacciano quelli che restano troppo a lungo nel Labirinto; per questo i ragazzi devono uscire dal Labirinto prima che le mura si richiudano, perché' nessuno sopravvive alla notte.