Se Ant-Man fosse uscito negli anni '50

Inserire immagine

Il 12 agosto prossimo uscirà il nuovo film della Marvel ispirato al piccolo supereroe. Qualcuno si è divertito ad immaginare come sarebbe stata la pellicola se fosse arrivata sugli schermi in un'altra epoca della storia del cinema

 

Il nuovo film uscirà il prossimo 12 agosto in Italiano è già stato presentato e tutti gli appassionati hanno potuto farsi una prima idea del nuovo kolossal della Marvel che ha come protagonista Ant-Man. In attesa di apprezzare sul grande schermo le avventure del più piccolo dei supereroi interpretato da Paul Rudd, possiamo provare a fare un veloce viaggio nel tempo. Già in precedenza, infatti, il cinema ha raccontato la storia di esseri umani che assumono le dimensioni di una formica. E così una nuova, ironica presentazione della pellicola prova a fare il verso ai film di fantascienza degli anni '50 per introdurre le peripezie di Ant-Man. A fare da anfitrione è nientemeno che una leggenda del cinema horror e fantascientifico dell'epoca, vale a dire Vincent Price. E' lui, con la sua voce nervosa che sembra fatta apposta per trasmettere ansia allo spettatore, ad introdurre la nuova, minuscola creatura. 

 

Il trailer di Ant-Man in stile anni '50

 

<iframe width="630" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/gsICGm_boGQ?rel=0" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

 

Certo, gli effetti speciali non sono quelli contemporanei ma il risultato dà l'idea. Il piccolo uomo spaventa casalinghe, fa deragliare trenini per bambini e scatena la reazione di eserciti. La immagini utilizzate sono un un mix di pellicole d'epoca e di sequenze del film 2015 efficacemente anticate. Ci sono spezzoni da  “La Mosca” originale a “Radiazioni BX: distruzione uomo” abilmente incrociate alle imprese di Paul Rudd del 2015. Il tipo di narrazione ricalca perfettamente quella di un'epoca in cui la seconda guerra mondiale aveva lasciato spazio al pericolo atomico e le ansie collettive di una tecnologia potenzialmente fuori controllo venivano incarnate da scienziati pazzi e dalle loro folli scoperte. Insomma, tutti gli ingredienti che ancora oggi, sotto una patina contemporanea, continuano a alimentare le sceneggiature dei fumetti Marvel e dei film ad essi ispirati. Il trailer “storico” è stato prodotto dal magazine online The Vulture e realizzato dal filmmaker Louis "Sleepy Skunk" Plamondon, famoso in rete per i suoi mash-up che alla fine di ogni annata cinematografica condensano in pochi minuti i trailer della stagione. 

 

Ant-Man, il trailer ufficiale in italiano

 

<iframe width="630" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/AymXWKv4oPg?rel=0" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>