Boom Clap, quel tormentone... per Colpa delle stelle

Inserire immagine
Charlie XCX, la cantante di Boom Clap, tormentone contenuto nella colonna sonora di Colpa delle stelle (foto: Getty Images)

Lunedì 22 giugno alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD va in onda in prima visione tv l'appassionante storia d'amore di Colpa delle stelle, film che con il tormentone Boom Clap incluso nella colonna sonora ha fatto decollare la carriera di Charli XCX.

Magari non avrete ancora visto Colpa delle stelle, toccante storia d'amore tra due ragazzi malati di cancro, in onda in prima visione tv lunedì 22 giugno alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD. Ma di sicuro avete già sentito - probabilmente a ripetizione - Boom Clap, la canzone di punta della già ricca colonna sonora del film. Già, perché il brano di Charli XCX è stato uno dei tormentoni dell'anno scorso, con ormai 200 milioni di visualizzazioni su Youtube. 

 

Ma chi è esattamente, questa Charli XCX dal nome così strano? Nata a Cambridge, in Inghilterra, nell'agosto del 1992, Charlotte Emma Aitchison comincia la gavetta da musicista molto presto. Tanto che il suo primo disco autoprodotto, 14, esce quando la ragazza ha appena 16 anni. Charli continua a mettersi in mostra con un paio di mixtape e un EP, fino a quando nel 2012 non arrivano una serie di grandi occasioni.

 

<object width="600" height="475"><param value="http://www.youtube.com/v/UxxajLWwzqY&showsearch=0&rel=0&fs=1&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18" name="movie" /><param value="window" name="wmode" /><param value="true" name="allowFullScreen" /><embed width="600" height="475" wmode="window" allowfullscreen="true" type="application/x-shockwave-flash" src="http://www.youtube.com/v/UxxajLWwzqY&showsearch=0&fs=1&rel=0&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18"></embed></object>

 

Quell'anno, infatti, vede Charli XCX fare da supporter ai concerti nientemeno che dell'americana Santigold e dei suoi connazionali Coldplay. E sempre nel 2012 Charlotte è autrice e interprete per il duo svedese Icona Pop della hit I Love It, che la impone come talento poliedrico, in grado sia di scrivere canzoni per sé e per altri artisti (tra le sue altre clienti c'è Iggy Azalea), sia di portarle sul palco con grinta e convinzione. 

 

Dopo il suo primo disco "ufficiale" True Romance, nel 2014 arriva Sucker, con cui Charli XCX diventa ufficialmente una stella... per Colpa delle stelle. Il primo singolo Boom Clap, infatti, viene scelto per la colonna sonora del film con Shailene Woodley e Ansel Elgort. La tracklist è notevole e vede schierati idoli dei più giovani come il cantante irlandese Ed Sheeran o la svedese Lykke Li. Ma il pezzo che spicca sopra tutti gli altri è senza dubbio quello di Charli. E il tormentone è servito. 

 

In attesa di vedere Colpa delle stelle lunedì 22 su Sky Cinema 1 HD, potete già entrare nelle atmosfere del film con Boom Clap, di cui trovate di seguito il video: buon ascolto!

 

<object width="600" height="475"><param value="http://www.youtube.com/v/AOPMlIIg_38&showsearch=0&rel=0&fs=1&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18" name="movie" /><param value="window" name="wmode" /><param value="true" name="allowFullScreen" /><embed width="600" height="475" wmode="window" allowfullscreen="true" type="application/x-shockwave-flash" src="http://www.youtube.com/v/AOPMlIIg_38&showsearch=0&fs=1&rel=0&autoplay=0&amp;ap=%2526fmt%3D18"></embed></object>