“Grande freddo” da ridere con “Un matrimonio da favola”

Inserire immagine
Un'immagine tratta dal film "un Matrimonio da Favola"

Carlo Vanzina torna a dirigere una commedia corale con Ricky Memphis, Adriano Giannini, Emilio Solfrizzi, Giorgio Pasotti e Stefania Rocca. Su Sky Cinema1 , in prima visione e in contemporanea su Sky Sky Cinema Wedding,  lunedì 1 giugno alle 21.10.

Un film comico fino alla fine "per raccontare come hanno fatto anche Carlo Verdone nel suo Compagni di scuola e Paolo Genovese in Immaturi che non si vedono da 20 anni, e non hanno le vite che volevano, ma che sperano nel secondo tempo di aggiustare le cose". Così Carlo Vanzina ha descritto Un matrimonio da favola, la commedia corale con, tra gli altri, Ricky Memphis, Emilio Solfrizzi, Max Tortora, Stefania Rocca, Adriano Giannini, Andrea Osvart, Ilaria Spada e Riccardo Rossi. LA pellicola andrà in onda in su Sky Cinema 1, in prima visione, e in contemporanea su Sky Cinema Hits che dall'1 al 14 giugno si trasformerà in Sky Cinema Wedding. Appuntamento lunedì 1 giugno alle 21.10.

Al centro della trama l'incontro, a 20 anni dalla maturità, di cinque compagni di liceo, per il matrimonio di uno di loro, Daniele (Ricky Memphis) che è impiegato in una grande banca a Zurigo e sta per sposare Barbara (Andrea Osvart), figlia del banchiere per cui lavora. Gli amici accettano entusiasti, ma tra loro ne succedono di tutti i colori. Lo scapolo incallito Luca (Giannini) seduce la donna sbagliata; Giovanni (Solfrizzi) si ritrova a gestire la moglie avvocato divorzista (Paola Minaccioni) e l'amante inconsapevole della situazione (Ilaria Spada); Luciana (Stefania Rocca) stanca del pedante marito Fabio (Rossi), e si ritrova, come negli anni di scuola, 'cotta' di Alessandro (Pasotti), che però è gay e non sa come dirlo. Ad aumentare il caos, c’è 'il zio' di Daniele (così si presenta lui in società-), Remo (Max Tortora) ladro professionista...

Rivedendosi i cinque amici ritrovano, però, il calore e la complicità di un tempo ma si trovano anche a rimettere in gioco le loro vite e le loro aspirazioni. Durante quel lungo week end in Svizzera avranno modo di raddrizzare i loro destini, in una  girandola di equivoci, situazioni comiche e colpi di scena.

A breve distanza da Sapore di te (uscito a gennaio 2014), I Vanzina (Enrico e Carlo alla scrittura con Edoardo Falcone; Carlo dietro la macchina da presa) tornano con questo film che per bocca del suo stesso regista non può che tratte ispirazioni. Da Il matrimonio del mio migliore amico a Quattro matrimoni e un funerale, o il più demenziale Tre uomini e una pecora. Ma  c’è anche Il grande freddo tra le fonti d'ispirazione.

Nel complesso Un Matrimonio da favola è un film divertente, anche se meno leggero di quello che appare perché i personaggi sono connotati tutti di spessore psicologico e di un’evoluzione emotiva che si concluderà nel finale. Lo stile dei Vanzina rimane, comunque, nel tempo inconfondibile e per certi versi inimitabile.