Coppie e tradimenti, il "Maldamore" è su Sky Cinema 1

Inserire immagine
Un'immagine della locandina del film "Maldamore", in onda su Sky Cinema 1, in prima visione, venerdì 8 maggio alle 21.10

Ambra Angiolini, Luisa Ranieri, Alessio Boni e Luca Zingaretti sono i protagonisti di una commedia briosa e divertente che analizza il lato tragicomico del tradimento. Su Sky Cinema 1, in prima visione, venerdì 8 maggio alle 21.10

Nessuno è fedele in questa commedia dei sentimenti dove, al di là di tradimenti e trasgressioni, alla fine la vita va avanti e certi valori, come la famiglia, si fa di tutto per preservarli.
Maldamore di Angelo Longoni, su Sky Cinema 1, in prima visione, venerdì 8 maggio alle 21.10, racconta insomma di traditori e traditi che a loro volta diventano traditori. Come se il tutto fosse inevitabile. Anzi fosse giusto.

Nella vita di due coppie, ovvero Veronica (Ambra Angiolini) e Marco (Luca Zingaretti) e Paolo (Alessio Boni) e Sandra (Luisa Ranieri), una banale coincidenza, un interfono per bambini lasciato acceso per sbaglio fa precipitare tutto. Mentre nella stanza i cognati Marco e Paolo si raccontano, dall'altra parte della casa Veronica e Sandra vengono a sapere di avere un problema di corna.

Ma il film non è solo questo, infatti Maldamore racconta anche ciò che succede dopo la scoperta del tradimento. È la stessa protagonista Ambra Angiolini – che interpreta una moglie tradita (di Luca Zingaretti, "infedele seriale") e poi diventa a sua volta un’"infedele emotiva", similmente a Claudia Gerini a spiegare l’approccio del e al film: "Nella vita vedo tanta gente che vive in maniera dolorosa ma anche normale il tradimento: è una cosa che succede, è inutile nasconderlo. In fondo è un film rivoluzionario: ha liberato gli amanti dagli armadi, li mostra, come sono nella realtà".

Nel cast del film, prodotto da Maria Grazia Cucinotta, Giovanna Emidi e Silvia Natili, oltre i camei della stessa Cucinotta e di Claudia Gerini, la partecipazione di Eugenio Franceschini, Miriam Dalmazio, Eleonora Ivone, Ettore Bassi, Adolfo Margiotta. Le musiche sono di Sergio Cammariere.