E’ un duro lavoro… su Sky Cinema Cult

Inserire immagine
Un'immagine tratta dal film "Bara con vista"

Venerdì 1 maggio, non perdetevi su Sky Cinema Cult, in occasione della Festa del Lavoro, il ciclo dedicato ai mestieri più inusuali, ironici e commoventi del cinema. Si parte alle 12.35

Il lavoro che non c'è, il lavoro che non si trova, il lavoro che si è perso, il lavoro che si ha e che si difende con ogni mezzo lecito. Una parola e soprattutto una condizione che determina e caratterizza la vita di ogni uomo e donna su questa terra. Il 1° maggio è la festa dei lavoratori e in ogni angolo del mondo, c'è qualcuno che scende in piazza per ricordare questo principio assoluto.

Come, per l’appunto, farà anche Sky Cinema Cult venerdì 1 maggio, che ricorderà la festa dei lavoratori con un ciclo dedicato ai mestieri più inusuali, ironici e commoventi del cinema.

Si parte alle 12.35 con l’emozionante e divertente IRINA PALM – IL TALENTO DI UNA DONNA INGLESE, storia di una donna disposta a tutto pur di salvare il nipote malato e segue L’INTREPIDO di Gianni Amelio con Antonio Albanese nei panni di un disoccupato che sbarca il lunario facendo “il rimpiazzo”. L’appuntamento continua con le due insospettabili spacciatrici di L’ERBA DI GRACE e PAULETTE e con un ambizioso Stefano Accorsi nel film L’ARBITRO.

In prima serata è la volta della rivalità tra due compagnie di pompe funebri inglesi in BARA CON VISTA , mentre chiude il ciclo in seconda serata, il delicato e malinconico STILL LIFE, che segue la vita di un meticoloso impiegato comunale incaricato di ritrovare i parenti di coloro che muoiono soli.