Pinocchio: niente bugie su Sky Cinema Family

Inserire immagine
Pinocchio - © Walt Disney Company. All Rights Reserved.

Nuovo appuntamento targato Disney Cinemagic, e questa volta vi converrà non dire bugie, perché il film che andrà in onda sabato 25 aprile alle 21.00 su Sky Cinema Family è Pinocchio , il bellissimo lungometraggio ispirato al romanzo di Carlo Collodi

C’era una volta un burattino di legno che voleva diventare un bambino vero…e siamo sicuri che sapete tutti di cosa e di chi stiamo parlando. C’era una volta Pinocchio, il film animato targato Disney uscito nel 1940, e ci sarà ancora, perché il lungometraggio sarà il protagonista del prossimo appuntamento Disney Cinemagic previsto per sabato 25 aprile alle 21.10 su Sky Cinema Family.

La pellicola – ispirata al romanzo Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino, scritto da Carlo Collodi (pseudonimo dello scrittore Carlo Lorenzini) a Firenze nel 1881, un classico della cosiddetta letteratura per ragazzi – è nota in tutto il mondo.
Il falegname Geppetto è ormai piuttosto avanti con l’età, la solitudine lo attanaglia, e desidera un figlio più di ogni altra cosa: sarebbe bellissimo avere qualcuno con cui poter condividere le piccole cose di ogni giorno, qualcuno a cui insegnare il proprio mestiere…qualcuno da amare incondizionatamente. E’ questo desiderio che lo spinge a costruire un burattino, Pinocchio, con le fattezze di un bambino, e a esprimere un desiderio prima di addormentarsi.

Cos’ha desiderato Geppetto? Ovviamente che Pinocchio possa essere un vero pargolo! A esaudire la sua richiesta – più o meno – è la Fata Turchina (che non è nient’altri che la stella a cui il vecchio falegname si è appellato), che di notte visita il laboratorio e porta in vita il burattino, che però è ancora di legno. Se vorrà diventare un bambino vero, in carne e ossa, Pinocchio dovrà comportarsi bene, dimostrare di essere bravo, coraggioso, disinteressato e capace di distinguere il bene dal male.

Più facile a dirsi che a farsi, però, infatti in suo aiuto arriva il Grillo Parlante, vera e propria incarnazione della coscienza (mancante) del protagonista. Peccato che Pinocchio non abbia nessuna intenzione di stare a sentirlo, e anzi, faccia l’esatto contrario di quello che dovrebbe fare! Inutile dire che questa sua “predisposizione” lo porterà a cacciarsi spesso nei guai, a un certo punto quasi in modo irrimediabile (il Gatto e la Volpe, Lucignolo, Mangiafuoco, il Paese dei Balocchi, la pancia della balena vi dicono niente?).

Il film, che rispetto ad altri capolavori Disney è in certi momenti piuttosto cupo, è ancora oggi uno dei classici più amati da grandi e piccini, e i personaggi del mondo della fiaba sono entrati di diritto nella cultura popolare e nei modi di dire.

Non fate dunque i somari: non perdete la meravigliosa storia di Pinocchio, il protagonista del prossimo appuntamento Disney Cinemagic, in onda sabato 25 aprile alle 21.00, solo su Sky Cinema Family.