Shailene Woodley, da teenager americana a eroina fantasy

Inserire immagine
Shailene Woodley in Divergent

Lunedì 20 aprile alle 21.10 va in prima tv su Sky Cinema 1 HD Divergent. Il film in esclusiva su Sky tratto dalla saga edita da De Agostini Libri ha per protagonista Shailene Woodley, famosa per Vita segreta di una teenager americana e Colpa delle stelle

Lunedì 20 aprile alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD è di scena l'avventura, con la prima tv di Divergent, film in esclusiva su Sky, tratto dalla saga best seller che ha venduto oltre 30 milioni di copie nel mondo, edita in Italia da De Agostini Libri. Ambientata a Chicago in un futuro non meglio precisato, la pellicola mette in scena una società divisa in cinque caste, ognuna dedita a un preciso scopo. Le persone vengono assegnate a un gruppo in base alle loro inclinazioni, ma ci sono pochi individui che risultano adatti a più gruppi in contemporanea, detti i Divergenti e considerati un pericolo per l'ordine pubblico. Uno di questi è la protagonista Beatrice, interpretata da Shailene Woodley.

Il nome, probabilmente, vi avrà fatto risuonare una campanella in testa. Già, perché anche se la 23enne Shailene non è ancora una superstar di Hollywood, di sicuro ne è una delle più interessanti promesse, tanto che negli ultimi anni il suo listino sta schizzando alle stelle (e il termine "stelle" non è scelto a caso, come vedremo tra poco). Del resto, questa talentuosa ragazza ha già avuto modo di mettersi in luce sia al cinema che in televisione, conquistando un enorme popolarità tra i più giovani.

Sin da ragazzina Shailene Woodley si fa le ossa in televisione, partecipando a show di successo come Crossing Jordan o The O.C. Ma la vera occasione arriva quando a 17 anni viene scelta come protagonista assoluta di La vita segreta di una teenager americana, serie tv che si concentra sulle vicissitudini di una 15enne alle prese con una gravidanza non esattamente programmata. Vita segreta va avanti per ben cinque stagioni, rendendo in breve Shailene una vera e propria teen star.

Con il successo televisivo, arrivano le prime grandi occasioni su grande schermo. Nel 2011 Shailene Woodley è al fianco di George Clooney in Paradiso amaro, film drammatico di Alexander Payne premiato agli Oscar per la Miglior sceneggiatura non originale. E dopo The Spectacular Now nel 2013, arriva un 2014 per l'appunto... spettacolare.

Con Colpa delle stelle, dolceamara storia d'amore tra due ragazzi ammalati di cancro, Shailene Woodley al fianco di Ansel Elgort ha commosso le platee di mezzo mondo. E con Divergent è diventata la protagonista di una saga di fantascienza vista da molti come l'erede ideale di Hunger Games. Insomma, un'annata davvero niente male, destinata a continuare in grande nel 2015 con il seguito di Divergent, intitolato Insurgent, e con Snowden, pellicola di Oliver Stone sul caso Edward Snowden. Dopodiché, l'ingresso di Shailene al fianco delle grandissime è praticamente scontato...