Daniel Radcliffe sale a bordo di Grand Theft Auto

Inserire immagine
Daniel Radcliffe (Getty Images)

Daniel Radcliffe, l'attore reso celebre dalla saga di Harry Potter, sarà il probabile protagonista di Grand Theft Auto, film che racconta della battaglia tra i creatori della celebre serie e un agguerrito avvocato contro la violenza nei videogiochi.

Metti assieme due franchise "pesanti" come Harry Potter e Grand Theft Auto e otterrai una miscela esplosiva, in grado di far sobbalzare i fan di entrambe le serie, sia quella letteraria e cinematografica inventata da J.K. Rowlings, sia quella videoludica creata dalla Rockstar Games. Ebbene, è quello chesecondo The Hollywood Reporter succederà in una pellicola prodotta da BBC Films e intitolata proprio Grand Theft Auto, per il cui ruolo da protagonista è in trattativa avanzata nientemeno che Daniel Radcliffe.

La particolarità del progetto sta nel fatto che Grand Theft Auto non sarà un film ambientato nel mondo dell'omonimo videogioco. Racconterà piuttosto la storia della software House che lo ha creato, la Rockstar Games, per l'appunto. O meglio, una parte ben delimitata della sua storia, quella relativa alla battaglia legale tra la Rockstar e Jack Thompson, un avvocato di Miami noto per le sue crociate contro la violenza nei videogiochi.

Ma quale sarà il ruolo che Daniel Radcliffe andrebbe ad interpretare in Grand Theft Auto? Quello di Sam Houser, noto game designer nonché cofondatore assieme al fratello Dan e presidente della Rockstar Games. Il film sarà diretto da Owen Harris, in passato impegnato su serie tv di culto come Misfits e Black Mirror.