Elsa e Anna: Principesse di Ghiaccio

Elsa e Anna, protagoniste di Frozen - Il regno di giaccio © Disney - All rights reserved

Le protagoniste di Frozen – Il regno di ghiaccio , in onda su Sky Cinema Principesse (canale 304 da venerdì 3 a domenica 12 aprile), sono sorelle tanto diverse quanto uguali. Ecco le due principessine glaciali

Elsa e Anna sono le incantevoli protagoniste dell’avventura glaciale più eccitante di sempre: Frozen - Il regno di ghiaccio, in onda su Sky Cinema Principesse (canale 304 da venerdì 3 a domenica 12 aprile).

Sono le due figlie della famiglia reale di Arendelle, un regno che sorge sul fiordo della penisola scandinava. Elsa è la primogenita, erede al trono, mentre Anna è la sorellina minore a lei legatissima.
Le due sono inseparabili e giocano sempre assieme ma Elsa ha un particolare potere magico che spesso usa con Anna: è in grado di creare e manipolare il ghiaccio.
Un potere che può rivelarsi un’arma a doppio taglio, molto pericolosa.
E così sarà: giocando, Elsa colpisce involontariamente la sorella con del ghiaccio facendole perdere i sensi, motivo per cui i genitori decideranno di separarle e isolare Elsa fino a quando non sarà in grado di gestire il suo potere e dosarne la forza.
Ma le cose, tanto nella realtà quanto nella fantasia, non vanno mai come si programma di farle andare… Tantomeno come i genitori vorrebbero che andassero!

La storia trae ispirazione dalla celebre fiaba di Hans Christian Andersen, La regina delle nevi, ed Elsa veste proprio i panni della regina protagonista.
Tuttavia la negatività del personaggio delineato da Andersen viene totalmente sfumata nel lungometraggio firmato Disney: nonostante abbia un potere immenso e pericoloso, Elsa non è malvagia, anzi. Lei stessa nutre timore nei confronti della sua magia.
La sua più grande paura è quella di diventare un mostro da allontanare e che nemmeno la sua amatissima sorella Anna possa salvarla da questo destino né starle vicino.

Una principessa estremamente umana nel carattere e che proprio per questo motivo muove simpatia ed empatia. Un personaggio positivo e buono, ancor più dei “buoni tradizionali”: una bambina che inizialmente cerca di sopprimere i propri poteri per paura di ferire gli altri e che, non appena si rende conto di non esserne più in grado, si dilegua per proteggere chi le sta intorno è forse l’eroina più magnanima di tutte.

Sia esteriormente sia interiormente, Elsa è molto diversa dalla sorellina: Anna non è elegante come lei, non ha la postura regale della sorella maggiore e, last but not least, non ha nessun superpotere. Eppure Anna è amatissima sia dagli altri personaggi sia dagli spettatori per la bontà, l’ottimismo e la positività che da lei sprigionano.
Se Elsa rappresenta la paura, Anna è l’incarnazione dell’amore. La prima sta al raziocinio tanto quanto la seconda sta al cuore.

Non perdete l’appuntamento con le protagoniste di Frozen – Il regno di ghiaccio, in onda su Sky Cinema Principesse (canale 304 da venerdì 3 a domenica 12 aprile).

E per avere a disposizione sul decoder i grandi classici Disney, è attiva la funzione del My Sky “Registra serie”.