Non buttiamoci giù: la speranza è l’ultima a morire

Inserire immagine
Una scena del film "Non buttiamoci giù", in prima visione mercoledì 25 marzo su Sky Cinema 1

La commedia diretta da Pascal Chaumeil tratta dal best seller di Nick Hornby , in prima visione mercoledì 25 marzo su Sky Cinema 1, racconta di quattro persone che si ritrovano in cima a un grattacielo per buttarsi giù. Ma assieme decideranno di non farlo

Nella notte di Capodanno un conduttore televisivo in crisi nera dopo uno scandalo amoroso in cui è stato coinvolto, una casalinga disperata alle prese con il figlio problematico, un musicista fallito e una giovane ragazzina ribelle si ritrovano con sorpresa sul tetto di un grattacielo tristemente famoso per essere l’edificio sul quale la gente si arrampica per farla finita.
Questo palazzo di Londra, infatti, è noto a tutti con il nome di “Casa dei Suicidi”. E anche questi quattro avventori  sono lì proprio per questo: per buttarsi giù.
Ma, come si suol dire, “mal comune, mezzo gaudio”: i quattro disperati trovano nella condivisione e nella solidarietà il modo per tirare avanti e decidono di darsi tempo fino a San Valentino per vedere di sistemare le loro vite.

Questa la trama del film Non buttiamoci giù, una commedia esilarante nonostante la delicatissima tematica drammatica trattata. Un film divertente tratto da uno dei best seller del genio della commedia inglese, Sir Nick Hornby in persona: il suo omonimo romanzo ha entusiasmato migliaia di lettori e ora delizia i palati cinefili di altrettanti spettatori.

Con un cast eccezionale che riunisce sullo stesso set mostri sacri dello schermo come Pierce Brosnan e nuove promesse della settima arte come Aaron Paul, Imogene Poots e Toni Collette, Non buttiamoci giù, in prima visione mercoledì 25 marzo su Sky Cinema 1, è un appuntamento da non perdere.

Ben accolto sia da critica sia da pubblico alla première in anteprima mondiale nel corso della 64ª edizione del Festival di Berlino, il film è in grado di suscitare un pot-pourri di emozioni che vanno dal riso al pianto, dalla commozione all'ilarità, il tutto facendo riflettere sulla condizione di crisi esistenziale che accomuna non solo i quattro protagonisti ma buona parte dell'umanità.

Con un messaggio da tenere sempre ben presente in ogni difficile momento della vita: assieme si possono affrontare tutte le avversità. Nessun uomo è un'isola.

Non buttiamoci giù, in prima visione mercoledì 25 marzo su Sky Cinema 1.