Montage of Heck, tris di Cobain: docu-film, libro e disco

Inserire immagine
Credits: Sundance Festival/Anton Corbijn

Mentre l’acclamato documentario sul frontman dei Nirvana sbarca nei cinema (in Italia il 28-29 aprile), è stato rilasciato online il primo “trailer” (VIDEO). E non finisce qui: in arrivo anche il catalogo e la colonna sonora (con una traccia inedita)

Nei cinema. In tv. In libreria. Nei negozi di dischi. “Montage of Heck” il primo docu-film autorizzato sulla vita di Kurt Cobain, prodotto dalla figlia Frances Bean, già si candida a diventare l’evento musicale (e non solo) del 2015.
Dopo la proiezione all’ultimo Sundance Festival, dove ha ricevuto critiche sperticate, il documentario si appresta a sbarcare nei cinema di tutto il mondo: in Italia l’arrivo è previsto per il prossimo 28-29 Aprile ( qui la lista dei cinema). Dopo il passaggio sul grande schermo, “Montage of Heck” sarà negli Stati Uniti da HBO, il prossimo 4 Maggio.

Nei giorni scorsi è stato diffuso il primo trailer ufficiale del documentario. Le immagini danno una buona anteprima del suo contenuto: non solo per le testimonianze delle persone più vicine al leader dei Nirvana (dai familiari ai compagni di band, passando per i produttori e i giornalisti che l’hanno conosciuto), ma anche per i tanti inserti video “amatoriali”, girati tra le mura di casa Cobain, oltre che per i documenti rari (si intravedono diverse lettere ed estratti di diari).
Ecco la versione con i sottotitoli in italiano del trailer.



Libro e disco - Per realizzare il documentario il regista Brett Morgen ha avuto accesso a una mole sterminata di materiali inediti: “Quando mi hanno dato accesso all’archivio, ho scoperto più di 200 ore di musica e audio mai rilasciati, una gran quantità di progetti artistici (dipinti, sculture), ore e ore di filmati inediti e oltre 4000 pagine di testi scritti. Tutti insieme questi materiali ci aiutano a tracciare un ritratto intimo di un artista che si è svelato molto raramente ai media”.
Proprio per valorizzare al massimo questo materiali, presto arriverà un libro omonimo, con “un misto di fotografie rare e altri tesori provenienti dall’archivio personale di Kurt Cobain”. E, non finisce qui: il regista ha annunciato il rilascio di un disco con la colonna sonora del documentario che conterrà anche “una fantastica traccia inedita acustica di 12 minuti suonata da Cobain”.

Il titolo del documentario “Montage of Heck” deriva da un collage di mezz’ora realizzato nel 1988 dai Nirvana. Rolling Stones l’ha definito uno dei momenti più di avanguardia della band. Ecco il video: