Abramo Lincoln contro i vampiri di True Blood

Inserire immagine
La leggenda del cacciatore di vampiri

La serie in onda su Fox va in pausa fino a settembre, quando saranno trasmessi i nuovi episodi. Ma i fan dei succhiasangue possono stare tranquilli: a ingannare l’attesa arriva La leggenda del cacciatore di vampiri, il 5 agosto su Sky Cinema e Sky 3D.

Scopri quando va in onda La leggenda del cacciatore di vampiri Abramo Lincoln a caccia di vampiri True Blood: con chi dovrebbe stare Sookie? La leggenda del cacciatore di vampiri, guarda le immagini I consigli sexy di True Blood Horror, tutti i volti del brivido Il trailer del film
Lunedì 29 luglio è andato in onda su Fox (canale 111) Faccia a faccia, per ora l’ultimo episodio della sesta stagione di True Blood. Le nuove puntate, infatti, saranno trasmesse a partire da settembre, dopo una breve pausa estiva. Ma i fan di Sookie Stackhouse non devono farsi sopraffarre dal terrore: a rendere meno spaventosa la loro attesa arriva giusto a una settimana di distanza un film dedicato alla loro grande passione, ovvero i succhiatori di sangue. Stiamo parlando de La leggenda del cacciatore di vampiri di Timur Bekmambetov, che sarà trasmesso in contemporanea lunedì 5 agosto alle 21.10 su Sky Cinema HD 1 (canale 301) e Sky 3D (canale 150).

Come suggerisce il titolo, però, questa volta ci ritroveremo dall’altra parte della barricata: il protagonista del film è infatti un cacciatore di vampiri davvero d’eccezione, ovvero il leggendario presidente degli Stati Uniti d’America Abramo Lincoln. Che, prima di ritrovarsi alla guida della nazione a stelle e strisce, a quanto pare si dilettava a combattere i mostri. E a giudicare dallo spettacolare film di Bekmambetov, se la cavava anche piuttosto bene.

Ma se Lincoln si fosse ritrovato faccia a faccia (giusto per citare il titolo dell’episodio appena andato in onda) con i vampiri di True Blood, si sarebbe comportato altrettanto bene? C’è innanzitutto da dire che il futuro presidente, in questo action movie che sconfina nell’ horror, è dotato non solo di quell’acume che gli riconoscono gli storici di tutto il mondo, ma anche di una straordinaria potenza e agilità. Basta vederlo con un’ascia in mano per capire che ci si trova di fronte a un avversario temibile.

Insomma, darebbe del gran filo da torcere ai vampiri più amati della televisione. Anche un essere antico e potente come Eric Northman si troverebbe in difficoltà, e dovrebbe ricorrere a tutta la sua forza, ma soprattutto ai suoi sotterfugi per riuscire a sopravvivere in quella che sarebbe una vera e propria battaglia all’ultimo sangue. Vista la caratura dei contendenti, propendiamo per un pareggio. Niente da fare, invece, per vampiri come Pam, Jessica o Tara, che verrebbero facilmente sconfitti dal buon vecchio Abramo.

In uno scontro diretto con Bill Compton, la faccenda sarebbe ben diversa. Se stiamo parlando del vecchio Bill, quello delle prime stagioni, ragionevole e ancora maledettamente umano, infatti, è probabile che i due avrebbero evitato il conflitto e si sarebbero ritrovati a parlamentare, fino a raggiungere un accordo e risolvere la questione in maniera pacifica. Se invece Lincoln si ritrovasse a fronteggiare il nuovo Bill, quello che ha bevuto il sangue di Lilith accrescendo i suoi poteri, ma anche la sua malvagità, allora non ci sarebbe storia: gli States dovrebbero fare a meno del loro sedicesimo presidente.

Comunque sia, l’importante è che i lunedì dedicati ai succhiatori di sangue non siano finiti: l’appuntamento, come detto, è con La leggenda del cacciatore di vampiri, in onda il 5 agosto alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD e Sky 3D.