La rete fa il verso a Harry Potter

Inserire immagine
Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson in una scena di "Harry Potter e il Principe Mezzosangue", in onda su Sky Cinema 1 HD martedì 13 agosto

La saga del maghetto ha ispirato migliaia di video caricati su YouTube in cui i fan hanno parodiato le avventure del loro beniamino. Ecco alcune delle più esilaranti

di Camilla Sernagiotto

Come poteva pensare Harry Potter di sfuggire alla vis parodica dei fan?
Impossibile.

Infatti anche per lui, come del resto per tutti gli idoli che si rispettino, si conta una vastissima collezione di video sul Web che lo omaggiano, strappando non poche risate.

Dato che la community di harrypotteriani è un vero e proprio esercito che ha arruolato milioni di supporter armati di amore viscerale nei confronti degli studenti di Hogarts, non è difficile immaginare di quanti omaggi ai personaggi nati dalla penna di J.K. Rowling sia disseminata la rete.

C’è chi ha sfoderato la bacchetta magica di Photoshop per creare divertenti animazioni e chi invece si è limitato a doppiare in maniera comica spezzoni dei vari film:



Oltre ai fan che si sono divertiti a ridoppiare intere sequenze dei film con voci in stile Grillo Parlante (o nano di Twin Peaks in certi casi…), c’è chi ha voluto strafare, rimettendo in scena le due parti de I Doni della Morte con un taglio decisamente spassoso e ridanciano:



Ma in tutto lo Stivale la parodia più gettonata è senza dubbio quella che si basa sul doppiaggio vernacolare: da Harry Potter e la pietra filosofale recitato in romagnolo alla Luttazzi a Er Riporter, versione romanesca che ha come protagonista un Harry Potter che si risveglia preda dell'alopecia ed è costretto a farsi un ridicolo riporto, la fantasia italica supera come sempre se stessa.