Bafta 2013: per "Lincoln" 10 nomination ma Spielberg è out

Inserire immagine
Daniel Day-Lewis è "Lincoln"

Sono il corrispettivo inglese degli Oscar. Il film sul presidente Usa è inseguito da Les Misérables e Vita di Pi . I premi verranno consegnati il 10 febbraio a Londra alla Royal Opera House. Guarda la fotogallery

Les Misérables, odore di Oscar Bafta 2013, le foto
I Bafta 2013 hanno calato le nomination, gli equivalenti britannici degli Oscar. A conquistare il maggior numero di candidature, tra cui quella di miglior attore protagonista per Daniel Day-Lewis, è stato Lincoln, biopic diretto da Steven Spielberg sul presidente Usa della guerra di secessione: paradossalmente per Spielberg non è arrivata la nomination come miglior regista. Inseguono con nove nomination, Les Misérables, tratto dal romanzo di Victor Hugo e diretto da Tom Hooper, con Anne Hathaway nei panni di Fantine e Hugh Jackman in quelli di Jean Valjean, e Vita di Pi, del premio Oscar Ang Lee.

In lizza come miglior film anche Argo di Ben Affleck e Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow. Tra i candidati come miglior attore ci sono Ben Affleck, Hugh Jackman, Bradley Cooper e Joaquin Phoenix. Come migliori attrici sono state inserite nella lista Jessica Chastain per Zero Dark Thirty, Jennifer Lawrence per L'orlo argenteo delle nuvole e i premi Oscar Marion Cotillard per Un sapore di ruggine e ossa e Helen Mirren per Hitchcock.

Il miglior regista sarà scelto tra Ben Affleck per Argo, Quentin Tarantino, per Django Unchained, Michael Haneke per Amour, Ang Lee per Vita di Pi e Kathryn Bigelow per Zero Dark Thirty. Skyfall, il film di James Bond diretto da Sam Mendes, ha ottenuto le candidature di Judi Dench, attrice non protagonista, e Javier Bardem, attore non protagonista.

La cerimonia di premiazione dei Bafta si terrà alla Royal Opera House di Londra il 10 febbraio, due settimane prima degli Academy awards.