Tiziano Ferro e il marito Victor Allen, la storia d'amore della coppia

Dal primo incontro al Coffee Bean sino al doppio matrimonio: ecco tutto sulla storia tra Tiziano Ferro e Victor Allen, proprietario di un’agenzia di marketing

Il coming out, il doppio matrimonio, il desiderio di paternità: Tiziano Ferro, oltre ad essere una famosissima pop star, è anche un uomo innamorato. 

Ma com’è nata la sua storia con Victor Allen e quali sono state le sue tappe fondamentali?

Dal primo incontro alla proposta di nozze

Il 25 giugno 2016, Tiziano Ferro è negli studi della Warner Bros per girare il video di “Valore assoluto”. È nervoso, stanco, in quanto ritiene che gli effetti speciali proposti non abbiano nulla a che fare con la sua canzone. Così, decide di staccare un attimo per regalarsi un caffè da Starbucks. Mentre vaga alla sua ricerca si imbatte in Victor Allen, appena rientrato da Las Vegas e diretto verso il suo ufficio, quello di Vicepresidente Marketing agli Studios (all’epoca il suo lavoro). 

Il cantante gli chiede dove può trovare una caffetteria, e lui gli risponde che uno Starbucks lì non c’è. Ma che, l’indomani, ci sarebbero potuti andare. Così, il giorno dopo, i due si incontrano ad un Coffee Bean. Un caffè che diventa una cena, e poi un colpo di fulmine: è sufficiente che si sfiorino davanti alla cassa per capire che da quella conoscenza qualcosa sarebbe nato.

Victor non sa chi è Tiziano, però. Lui gli dice che nella vita “scrive canzoni” e solo quando, un mese dopo dal primo incontro, gli fa vedere il video di “Sere nere” a San Siro, capisce di avere a che fare con una vera pop star. Per due anni la coppia (che ha 15 anni di differenza) si frequenta senza che nessuno dei due lasci la sua casa, sino a quando Victor propone al compagno di sposarsi. È il 21 febbraio 2018, e tutto avviene con due tazze. 

«Ho visto che su una tazza c’era incisa la parola amore. Ma lui non demorde e mi dice di guardare anche l’altra. Così prende in mano la seconda tazza e continua a leggere in italiano “mi vuoi sposare?”. A questo punto mi giro e vedo Victor in ginocchio con un pacchetto di Tiffany in mano. Ho perso completamente il controllo di me stesso ricordo di aver pianto per 20 minuti senza dire una parola», ha raccontato Tiziano Ferro.

Tiziano e Victor, la loro vita insieme

Così, il 25 giugno 2019 Tiziano e Victor sono convolati a nozze a Los Angeles. Per poi sposarsi di nuovo il 14 luglio, nella villa di Sabaudia del cantante.

«Un miracolo è tutte le volte che una cosa riesce meglio di come te l’aspettavi. Un miracolo è tutte le volte che la vita è più bella di come l’avevi immaginata. E qualche giorno fa, davanti al mio mare, di fronte al mio monte, il mio uomo e io ci siamo sposati. La cosa è molto più grande di Victor e di me», ha dichiarato Tiziano subito dopo le nozze.

Ora, il cantante ha solo un altro sogno da coronare: la paternità. Quella di cui già da anni prova enorme desiderio.