10 serie tv da vedere durante le vacanze di Natale

Con le feste, c'è tutto il tempo per recuperare gli show "persi per strada" o per rivedere i propri preferiti: da Il Trono di Spade a Euphoria , ecco le serie tv da vedere durante le vacanze di Natale 2019.

Un Natale di serie

Si avvicina il Natale e con esso le vacanze, da spendere viaggiando in giro per il mondo, fra isolotti tropicali e capitali cosmopolite… o meglio ancora, da trascorrere spalmati sul divano a fare binge-watching con alcune delle migliori serie tv in circolazione in questo periodo.

Di tempo ne avrete a bizzeffe, per cui potete sia recuperare le serie must see che ancora non siete riusciti a seguire, sia rivedere tutte le stagioni degli show cult e dei vostri preferiti, in una full immersion a base di snack poco salutari ed emozioni forti.

La scelta non manca, soprattutto considerando che su servizi in streaming come NOW TV potete scegliere gli show che volete senza preoccuparvi della programmazione, e magari tuffarvi in maratone a tarda notte o in visioni di primissimo mattino, con tanto di cappuccio e brioche. Nel caso non sappiate da dove cominciare, ecco le serie tv da vedere durante le vacanze di Natale.

10 serie tv per il Natale 2019

Il Trono di Spade

Da dove cominciare, nello scegliere le serie tv da vedere durante le vacanze di Natale, se non da una supermaratona de Il Trono di Spade, magari in compagnia di un bel gruppo di amici, tutti quanti vestiti secondo la moda di Westeros, possibilmente con bevande e snack a tema. Rivedere l’evoluzione dei personaggi tanto cari, da Jon Snow a Tyrion Lannister, passando per Daenerys Targaryen, dai primissimi episodi fino all’epico finale potrebbe causarvi un tuffo al cuore. Così come rivivere lo shock di momenti clamorosi come la fine di Ned Stark o le tanto discusse Nozze Rosse.

 

Chernobyl

Acclamata da pubblico e critica, un successone su Sky Atlantic, Chernobyl è stata la serie evento dell’anno. E a suo modo ha segnato uno spartiacque nel modo di fare serialità televisiva. Certo, l’inquietante vicenda non si sposa propriamente con l’atmosfera natalizia, ma dopo aver assistito alla fedele cronistoria del disastro nucleare di Chernobyl potrete consolarvi con una bella tazza di cioccolata calda, pensando che ormai è tutto passato.

 

The Young Pope

The New Pope, la nuovissima serie tv di Paolo Sorrentino con Jude Law e John Malkovich, è in arrivo su Sky Atlantic. È quindi d’uopo un ripasso delle vicissitudini che prima hanno portato Lenny Belardo a.k.a. Pio XIII sullo scranno papale e poi hanno gettato le fondamenta per l’avvento di un nuovo pontefice. Vi renderete conto che il Vaticano non è mai stato così pop.

serie tv da vedere durante le vacanze di Natale: The Young Pope
The Young Pope

Bojack Horseman

La serie animata realizzata per Netflix da Raphael Bob-Waksberg si avvia al gran finale e già i fan si preparano a estrarre i fazzoletti, perché le cose sembrano volgere da un lato al meglio, dall’altro al peggio per il cavallo alcolista, diventato una star televisiva grazie a una sitcom di successo negli anni ’90. In attesa di vedere quale fine faranno Bojack, Diane, Todd e gli altri, per Natale ci possiamo quindi regalare un bel ripasso delle stagioni precedenti.

 

Euphoria

Altra serie tv che ha fatto molto parlare di sé, più che altro per il modo crudo e diretto con cui racconta il mondo dei più giovani. La bravissima Zendaya è Rue, una ragazza reduce da un periodo di rehab dopo essere finita in coma per overdose. Attorno a lei ruotano gli altri personaggi di Euphoria, tutti in cerca di un senso per la propria vita. A cominciare dalla transgender Jules, con cui Rue stringerà una profonda amicizia.

 

Il miracolo

Lo spiazzante esordio targato Sky di Niccolò Ammaniti come showrunner merita di essere rivisto, perché questo suo piccolo miracolo spicca per originalità all’interno del panorama televisivo attuale. Una statua della Madonna comincia a piangere sangue: questo inspiegabile fatto mette in moto una catena di eventi che coinvolgono, fra gli altri, il Primo Ministro italiano, un generale dei Carabinieri e un prete che ha perso la sua vocazione.

 

The Crown

La terza stagione della serie tv targata Netflix torna a raccontare la vita di Elisabetta II, la regina che nel bene e nel male ha traghettato il Regno Unito dal Dopoguerra al nuovo millennio. A interpretare l’irreprensibile monarca non c’è però più Claire Foy, bensì Olivia Colman, di recente insignita dell’Oscar come Miglior attrice protagonista per avere interpretato un’altra regina, Anna, ne La favorita. Al suo fianco altre new entry come Helena Bonham Carter.

 

The Good Place

Lo show che vede protagonista Kristen Bell, qui nei panni di una “poco di buono” che, una volta morta, finisce per un errore in Paradiso e deve quindi mascherare la sua vera natura, sta per volgere al termine con l’imminente quarta stagione. Segnatela assolutamente fra le serie tv da vedere a Natale 2019.

 

1994 – La serie

Se 1992 e 1993 raccontavano il crollo del “regime”, 1994 – La serie, andata in onda quest’anno su Sky Atlantic, racconta la Restaurazione. La Prima Repubblica è venuta meno, ma non per questo, infatti, le cose stanno per cambiare. A mantenere “tutto diverso, ma tutto uguale”, ci penserà infatti la discesa in campo del Cavaliere. Accanto a Leonardo Notte, Pietro Bosco, Veronica Castello e Antonio Di Pietro, si segnala infatti l’ingresso in scena di Silvio Berlusconi, l’uomo che ha segnato in maniera indelebile la politica e società italiana degli ultimi decenni.

Serie tv da vedere a Natale: 1994 - La serie
1994 - La serie

Mindhunter

Arrivato alla seconda stagione su Netflix, lo show creato da David Fincher e ispirato alla storia vera degli uomini dell’FBI che hanno letteralmente inventato la profilazione dei serial killer chiude questo elenco delle serie tv da vedere a Natale. Certo, fra tipetti come Ed Kemper e Charles Manson, anche in questo caso l’atmosfera non è propriamente “alla Jingle Bells”. Ma niente potrà rovinare le nostre feste, finché ce ne resteremo al sicuro sul divano, avvolti da una coperta di lana protettiva…