Nadége, in un libro la sua storia Strong & Chic, tra consapevolezza e accoglienza

Inserire immagine
Nadége

Si intitola Strong & Chic - Scelte di vita e di stile di una parigina mezza milanese ed è il libro di Nadége , top model che ha segnato gli Anni Ottanta e Novanta. Poi ha scelto di fare la mamma e ora è tornata, in punta, di piedi e in questo libro si racconta e racconta, spiegandoci perchè con la quotidianità e l'età bisogna convivere e ricordandoci che oggi la parola magica è accoglienza

(@BassoFabrizio)

C'è una generazione di modelle che ha segnato un'epoca. E sono quelle che hanno passeggiato sugli anni Ottanta e Novanta. Perché stato un periodo irripetibile per la moda e per le sue testimoni. Tra queste icone di stile e bellezza c'è Nadége, nata nel 1968 ne la Ilé de France, nel paese di Montfermeil le cui radici affondano nel Neolitico. Ha la carnagione scura della mamma, che viene da La Reunion, i capelli corissimi, gli occhi scuri, un sorriso fantastico. Va a Parigi a studiare economia e viene notata (come non poteva accedere). Comincia a fare servizi fotografici e a essere ricercata dalle maison di moda, ma il salto di qualità arriva quando il mitico Herb Ritts la sceglie per rappresentare una famosa azienda. Nel volgere di un battito di ciglia diventa una top model. E oggi che ha 50 anni Nadège decide di raccontarsi, di mostrare la donna che ha sempre vissuto all'ombra della modella e di condividere la sua formula, unica e speciale, per essere una persona felice, realizzata e bella. Il libro, edito da Vallardi, si intitola Strong & Chic - Scelte di vita e di stile di una parigina mezza milanese.

A renderla ancora più bella è la normalità con cui ha affrontato i suoi primi 50 anni. Nessuna crisi ma una consapevolezza di donna. Nadège è serena e in pace con se stessa. Risultato ottenuto abbracciando la quotidianità in modo totale, a partire dalle piccole cose, quei particolari che messi in fila rendono l'esistenza più trasparente. Il suo camminare nel mondo lo condivide, tra ricordi, racconti e consigli. A integrare le sue parole ci sono le riflessioni di alcune sue colleghe che, sfilata dopo sfilata, sono diventate amiche. Si tratta di Carla Bruni, Eva Herzigova e Naomi Campbell: la descrivono dicendo che è "una bellezza unica con un carattere di fuoco, un’amica fedele e una madre tenerissima. Una donna con l’energia di un fulmine e la dolcezza di una carezza, educata ma selvaggia, chiacchierona ma riservata". Nel libro troviamo preziosi consigli su come prendersi cura del proprio corpo (mangiando bene, dormendo il giusto, curandosi molto grazie anche a una speciale beauty routine, valorizzando il proprio fisico e la propria silhouette) e della propria mente (meditando, facendo sport, imparando ad accettare se stessi e perdonare gli altri, essere se stesse e non avere paura), su come cercare e costruire un ambiente nel quale si possa stare bene. Ma quello che più volte sottolinea è un concetto oggi molto dibattuto: si chiama accoglienza. E per chi, e sono tantissime, vedono in lei una icona di stile evergreen, Nadège consiglia alcuni negozi, magari nascosti, dove curiosare e fare acquisti. Molti anni fa fece notizia il suo ritiro prematuro da quel mondo chic ma lei scelse di fare la mamma. E ora che i suoi tre figli sono cresciuti si è riaffacciata, in punta di piedi, in quel mondo che la ha resa un mito. A dimostrazione che con l'età e le epoche della vita si può vivere in pace.