Cannavacciuolo ucciso dai The Jackal con la panna nella carbonara

Inserire immagine
Immagine tratta dal video dei The Jackal

Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Giorgio Locatelli devono fare i conti con Ciro e Gianluca che hanno deciso di apportare alcune modifiche alla ricetta tradizionale degli spaghetti alla carbonara. Il risultato è tragico. In attesa della prima puntata di MasterChef Italia 8 tutti i giovedì alle 21.15 con un doppio episodio su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 311 o 11, GUARDA IL VIDEO.

LO SPECIALE DI MASTERCHEF 8 MasterChef Italia 8: tutto quello che devi sapere sui giudici

“Ogni volta che cucini male, uno chef muore” è questo il titolo, e purtroppo anche il risultato, del nuovo divertentissimo video dei The Jackal in cui due inconsapevoli Ciro Priello e Gianluca Fru causano la morte di Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli, i quattro giudici dell’ottava edizione di Masterchef Italia, in partenza giovedì 17 gennaio e in onda in prima tv assoluta, tutti i giovedì alle 21.15 con un doppio episodio su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 311 o 11.

Come uccidere quattro giudici con una ricetta

Ciro e Gianluca sono in cucina intenti a preparare gli spaghetti alla carbonara ma quelle che per loro sono semplicemente delle varianti alla ricetta tradizionale, per i giudici del programma si rivelano fatidiche e dei veri colpi al cuore. Il video si apre con la decisione di mettere la pancetta al posto del guanciale provocando uno svenimento ad Antonino Cannavacciuolo che non può far altro che accasciarsi al suolo, a soccorrerlo ci pensa Bruno Barbieri che però deve fare i conti con la cucina dei The Jackal che preferiscono il parmigiano al pecorino, ritenuto troppo salato. Subito dopo Giorgio Locatelli, new entry nei giudici, accorre in aiuto dei colleghi ma anche lui non può far nulla contro la volontà di Gianluca e Ciro di mettere la panna nella carbonara al posto di aggiungere un po’ di acqua di cottura.

Joe Bastianich, presente anche lui nello studio, si accorge di quanto accaduto e scappa immediatamente per cercare di scampare a questo terribile precipitare di eventi rifugiandosi nervosamente in una camera; la situazione sembra essersi calmata, Ciro e Gianluca stanno mangiando, Joe può forse dirsi salvo, ma tra un boccone e l'altro, i due ragazzi annunciano che la prossima volta aggiungeranno anche dei würstel, parole che risuonano mortali per Bastianich provocando anche ulteriore dolore negli altri tre giudici.

La cucina che non segue le regole

Il video ironizza intelligentemente sulle abitudini di alcuni italiani, di solito i più giovani, di sostituire ingredienti o apportare modifiche alla ricette che hanno fatto la storia della cucina italiana e hanno reso il nostro paese noto in tutto il mondo. Il filmato ha subito ottenuto un grandissimo successo sui social raggiungendo sugli account ufficiali dei The Jackal quasi un milione di visualizzazioni su Facebook, oltre 200.000 su YouTube e più di 140.000 su Instagram ottenendo centinaia di commenti positivi e divertiti da parte degli utenti, molti dei quali hanno dichiarato di rispecchiarsi nei due protagonisti.

A questo punto, se anche voi non volete più commettere errori in cucina rischiando di provocare la morte dei quattro temutissimi giudici, non dovete far altro che prendere carta e penna e segnarvi tutti i loro consigli durante gli appuntamenti con MasterChef Italia 8, in partenza questa sera e in onda in prima tv assoluta tutti i giovedì alle 21.15 con un doppio episodio su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 311 o 11.