Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Creata la pelle in grado di cambiare colore come i camaleonti. FOTO

I titoli di Sky Tg24 delle ore 8 del 12/09

2' di lettura

È stata ideata dai ricercatori della Emory University di Atlanta. Per realizzarla, gli esperti hanno inserito una matrice di cristalli fotonici all’interno un idrogel, ossia un materiale composto per il 90% di acqua 

Sotto la supervisione di Yixiao Dong, i ricercatori della Emory University di Atlanta hanno creato una pelle ‘intelligente’ che, proprio come alcune specie di camaleonti, cambia colore con la luce e il calore, mantenendo lo stesso volume. L’invenzione è stata recentemente descritta sulle pagine della rivista specializzata Acs Nano. "Osservando come i camaleonti cambiano colore, ho avuto l'idea e abbiamo così sviluppato un nuovo concetto per una pelle capace di cambiare colore", spiega Dong. La capacità di cambiare colore non è esclusiva dei camaleonti ed è presente anche in altri animali, tra cui il pesce neon e alcune specie di farfalle.

La pelle può cambiare con la luce e il calore (Emory University)

I cristalli fotonici

La colorazione di alcuni animali non è basata sui pigmenti, ma su delle minuscole particelle note come cristalli fotonici, disposte in uno schema ripetitivo. La loro caratteristica periodicità rende possibile la reazione alle lunghezze d’onda della luce. Anche se le particelle sono incolori, la precisa spaziatura esistente tra loro consente il passaggio di alcune onde luminose. In base alle condizioni di luce o alla distanza tra i cristalli fotonici variano i colori visibili. Il team guidato da Yixiao Dong si è ispirato proprio a questo fenomeno per imitare la pelle dei camaleonti. Gli esperti, infatti, hanno inserito una matrice di cristalli fotonici all’interno di un idrogel, ossia un materiale costituito per il 90% di acqua. In questo ambiente le particelle sono libere di espandersi o restringersi, modificando di conseguenza lo spazio che le separa. I cambiamenti nella loro configurazione determinano anche delle variazioni cromatiche.

Le variazioni di colore

La nuova pelle, modellata come una foglia, ha cambiato colore dopo essere stata esposta ai raggi solari per 10 minuti, passando dall'arancione al verde senza modificare le proprie dimensioni. “Rimane ancora molto lavoro da fare per poterla applicare nella vita reale, ma quantomeno abbiamo tracciato la cornice entro cui lavorare”.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"