Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Ottenuto l’identikit di 500mila cellule dei principali organi umani

I titoli di Sky Tg24 delle 13 del 25/03

2' di lettura

Il risultato si deve a un team di ricercatori della cinese Zhejiang University e aggiunge un nuovo tassello al progetto dell'Atlante delle cellule umane finalizzato a racchiudere in un unico atlante le 30 milioni di cellule presenti nel corpo umano

La ricerca ha compiuto nuovi passi in avanti nella realizzazione dell’ambizioso progetto dell’Atlante delle cellule umane (Human Cell Atlas), al quale partecipano centinaia di ricercatori in tutto il mondo, che mira a catalogare i 30 milioni di cellule che costituiscono gli organi e tessuti del corpo umano.
Un team di ricercatori coordinati da Guoji Guo, della cinese Zhejiang University, è riuscito a mappare 500mila cellule dei principali organi umani.
Il risultato, descritto sulla rivista specializzata Nature, aiuterà a comprendere il motivo per cui le cellule, pur avendo quasi lo stesso Dna, sono diverse tra loro e come varia la composizione delle unità cellulari umane nel corso del tempo, ad esempio quando invecchiano o durante le malattie.

Lo studio nel dettaglio

Nel corso del loro studio, condotto nell’ambito del progetto di portata internazionale, i ricercatori cinesi sono riusciti ad ottenere il ritratto biochimico e la mappa del braccio destro del Dna, l'Rna, di 60 tipi di tessuti umani, tra i quali anche tessuti di feti.
Le informazioni ottenute sono preziose per comprendere come si evolve l’espressione dei geni nelle cellule durante lo sviluppo. Le unità cellulari umane, infatti, racchiudono le stesse informazioni genetiche di base, ma esprimono differenti gruppi di geni, che hanno compiti diversi tra loro.
In un ulteriore test gli esperti hanno confrontato i risultati ottenuti con le informazioni emerse dall’identikit di cellule di topi da laboratorio.
Nonostante lo studio si basi su un campione limitato di cellule per ciascun tessuto, secondo i ricercatori, i risultati ottenuti sono i più completi emersi finora dalla ricerca condotta sulle cellule umane.

L’Atlante delle cellule umane

Lanciato nel 2016, il progetto dell’Atlante delle cellule umane, coinvolte centinaia di ricercatori provenienti da tutto il mondo. L’iniziativa, che secondo gli esperti ha una portata paragonabile a quella del “Progetto Genoma Umano”, che nel 2000 ha permesso alla comunità scientifica di mappare il Dna, ha ricevuto un finanziamento di 68 milioni di dollari dalla Chan Zuckerberg Initiative (Czi), la fondazione del Ceo di Facebook Mark Zuckerberg e di sua moglie Priscilla Chan. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"