Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Iss, in arrivo il primo astronauta degli Emirati Arabi

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 del 25/9

2' di lettura

Si chiama Hazzaa Al Mansoori ed insieme alla collega americana Jessica Meir e al veterano russo Oleg Skripochka raggiungeranno la Stazione Spaziale Internazionale, dove ad attenderli ci sarà anche Luca Parmitano 

Diventa sempre più internazionale la Stazione Spaziale Internazionale (Iss), che accoglierà il primo astronauta degli Emirati Arabi: si chiama Hazzaa Ali Almansoori ed insieme alla collega americana Jessica Meir e al veterano russo Oleg Skripochka è pronto a raggiungere lo spazio. Il trio di astronauti partirà dal cosmodromo di Baikonur in Kazakhstan a bordo della navicella spaziale Soyuz MS-15, con un lancio previsto alle 15,57 italiane del 25 settembre. La diretta dell’evento sarà visibile sui canali social, oltre che sul sito dell’Agenzia Spaziale Americana. Con l’approdo di Almansoori arriveranno così a 19 le diverse nazionalità dei visitatori finora accolti a bordo di quello che è ormai un vero e proprio laboratorio in orbita. Tra le curiosità da segnalare, quella per cui il volo che coinvolge i tre astronauti è l'ultimo a partire dalla piattaforma di lancio n. 1, la stessa dalla quale nel 1961 era partito il primo uomo a volare nello spazio, Yuri Gagarin. A partire dal prossimo lancio, previsto in marzo, gli equipaggi partiranno con la Soyuz-2.1a, i cui sistemi di controllo digitale richiedono la piattaforma di lancio n. 31.

I dettagli del volo

La Nasa, sulle pagine del proprio portale, racconta alcuni dettagli che riguarderanno il volo. ll viaggio, della durata circa di sei ore, sarà il terzo volo spaziale per il russo Skripochka e il primo in assoluto per Almansoori oltre che per la Meir. I nuovi membri dell'equipaggio dell’Iss attraccheranno al modulo di servizio Zvezda e circa due ore dopo l'attracco, si apriranno i portelli tra la Soyuz e la stazione.

L’arrivo sull’Iss dove si trova già AstroLuca

I nuovi arrivati saranno accolti dal comandante della stazione Alexey Ovchinin, dagli astronauti della Nasa Christina Koch, Nick Hague e Andrew Morgan, dall'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea Luca Parmitano e dal cosmonauta Alexander Skvortsov. Il loro arrivo aumenterà la popolazione del laboratorio in orbita a nove persone fino al 3 ottobre, quando Hague and Ovchinin, che stanno completando una missione di oltre 200 giorni, torneranno sulla Terra con Almansoori sulla navicella spaziale Soyuz MS-12. Meir e Skripochka trascorreranno invece più di sei mesi sulla stazione. L'equipaggio continuerà a lavorare su centinaia di esperimenti in biologia, biotecnologia, scienze fisiche e scienze della terra a bordo di quello che è l’unico laboratorio di microgravità occupato dall’uomo nello spazio.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"