Emmy 2018, sonda Cassini della Nasa vince Oscar tv

Foto di archivio (Getty Images)
2' di lettura

L'agenzia governativa responsabile del programma spaziale Usa ha vinto il prestigioso premio grazie alla campagna mediatica per raccontare l’ultimo viaggio su Saturno

Il Jet Propulsion Laboratory della Nasa ha vinto un Emmy Award nella categoria programma interattivo originale per 'Cassini's Grand Finale', la campagna mediatica che ha raccontato l’ultima missione della sonda Cassini su Saturno. La statuetta è stata consegnata a Hollywood nella prima delle due serate di anticipazione della 70esima edizione degli Oscar televisivi, ovvero i Creative Arts Emmy Awards, i premi dedicati alle categorie tecniche e secondarie. Indirettamente il premio è stato vinto anche grazie al lavoro dell’Asi, Agenzia Spaziale Italiana e dell’Esa, European Space Agency, le quali hanno collaborato al progetto.

Raccontato l’ultimo tuffo

Nel 2017, dopo quasi 20 anni nello spazio, 13 dei quali passati a svelare le meraviglie di Saturno, la sonda Cassini della Nasa è andata in ‘riserva’ di carburante. Per chiudere in bellezza, Cassini ha iniziato una nuova missione, il Gran Finale, iniziata il 26 aprile 2017 e conclusasi il 15 settembre 2017 con un tuffo spettacolare nel pianeta. Per questo evento il Jet Propulsion Laboratory ha creato una campagna digitale innovativa per raccontare i risultati scientifici ottenuti dalla sonda durante il suo operato. Una campagna di successo in televisione, sui social e sul sito della Nasa: più di 3 milioni di appassionati di astronomia hanno visitato il sito ufficiale, tenuto sempre aggiornato dagli scienziati durante gli eventi chiave del Gran Finale.

Live stream e realtà virtuale

Il lavoro di osservazione svolto da Cassini su Saturno nel corso degli anni ha aiutato a comprendere meglio il pianeta, i suoi anelli e le sue oltre 60 lune. A fare la differenza è stata l’innovatività della campagna digitale, composta da video a 360°, live stream, kit per la stampa interattivi, articoli testuali, materiali didattici, software di monitoraggio in tempo reale, riuscendo comunque a trasmettere empatia al pubblico e a divulgare le scoperte scientifiche più importanti. La campagna di Cassini ha vinto contro dei pesi massimi: il corto animato in realtà virtuale di Google ‘Back to the Moon’ e le animazioni interattive adottate per i film ‘Blade Runner 2049’, ‘Coco’ e ‘Spider-Man Homecoming’.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"