I dinosauri vegetariani amavano gli "snack" a base di molluschi

Un dinosauro del Zoo-rassic Park a Singapore (foto di repertorio - Getty Images)
2' di lettura

Dall'analisi di alcuni reperti fossili eseguita dall'equipe guidata da Karen Chin, è emerso che i grandi erbivori variavano la propria dieta con qualche spuntino anche a base di granchi

I grandi dinosauri vegetariani non erano così "integralisti" come si è sempre creduto. Un'equipe di paleontologi guidati da Karen Chin della Univeristy of Colorado ha dimostrato, attraverso l'analisi di alcuni fossili risalenti a 75 milioni di anni fa, che la dieta di questi grandi erbivori era composta anche da granchi e molluschi.

Il rapporto tra crostacei e dinosauri

I risultati delle analisi del coprolite (feci) dei dinosauri erbivori, pubblicati su Scientific Reports, mostrano un lato inaspettato di queste grandi creature. L'analisi dei denti, mascelle e scheletri non aveva infatti fatto emergere questa varietà di alimentazione. Come riporta Reuters, le analisi di 10 coproliti custoditi al Grand Staircase-Escalante National Monument nello Utah, contenevano tracce di carapaci di crostacei mescolati a legno marcio di conifere. Ciò ha fatto intuire agli scienziati che queste creature si siano cibate di arbusti e legno proprio alla ricerca di molluschi intrappolati nelle formazioni vegetali.

Una dieta stagionale

Dalle analisi del team però non è emerso quali crostacei i dinosauri erbivori mangiassero con precisione, ma le ipotesi formulate al riguardo indicano i granchi come "piatto preferito". Infatti, una serie di crostacei, tra cui gamberi e porcellini di terra, sono noti per cercare riparo nel legno marcio. "Il legno marcio e i tessuti fungini avranno offerto utili elementi nutrizionali come cellulosa e fibre, e i crostacei si sono rivelati una buona fonte di proteine e calcio - ha spiegato Chin, ripresa da Reuters - Le proteine sono un importante elemento delle diete animali, molto importanti soprattutto durante l'allevamento dei cuccioli". Secondo gli scienziati la ricerca di molluschi e crostacei da mangiare potrebbe essere un fattore collegato proprio a questo momento della vita dei dinosauri erbivori, una sorta di variazione alimentare stagionale. Infatti, in passato si è osservato che alcuni uccelli, creature discendenti dai dinosauri, consumano più proteine e calcio proprio durante l'allevamento dei piccoli della specie.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"