Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Più verde e colori in città migliorano la felicità dei residenti

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 9/3

2' di lettura

A suggerirlo è uno studio condotto dai ricercatori dello Urban Realities Lab dell'Università di Waterloo, secondo il quale una maggior presenza di aree verdi e di elementi di design allegri rafforza i rapporti sociali tra i cittadini

La ricetta segreta per la felicità è ancora un mistero irrisolto, ma i ricercatori dello Urban Realities Lab dell'Università di Waterloo ci sono andati vicini: hanno scoperto dei fattori che contribuiscono a rafforzare le relazioni sociali e ad aumentare la contentezza dei residenti.
La chiave della felicità cittadina è il verde.
Una maggior quantità di aree con piante e natura, e un grande numero di elementi urbani colorati e allegri favorirebbero i rapporti sociali, promuovendo la cooperazione tra i cittadini e limitando i casi di isolamento sociale.

Lo studio nel dettaglio

Per compiere lo studio, pubblicato sulla rivista Cities & Health, gli esperti hanno sottoposto un campione di persone, in gita nel quartiere West End di Vancouver, a specifici questionari fruibili dallo smartphone. Valutando le risposte, selezionate tramite l’applicazione dedicata, sono riusciti a raccogliere preziose informazioni riguardo le emozioni e lo stato d’animo dei partecipanti al test. È così emerso che una maggior presenza di aree verdi e di elementi di design colorati, oltre a rafforzare i rapporti sociali tra le persone, aumenta la loro felicità.
"Gli interventi di progettazione urbana che abbiamo studiato sono relativamente semplici e a basso costo, ma mostrano un grande potenziale per migliorare la vita emotiva e sociale delle persone”, spiega Hanna Negami, autrice principale della ricerca.
Gli esperti ci tengono a sottolineare che basterebbero piccoli accorgimenti per aumentare la felicità cittadina: sarebbe sufficiente, per esempio, aggiungere dei fiori vicino al cemento o dipingerlo con colori allegri, come quelli dell’arcolabelo.

Vivere in città con più spazi verdi migliora la salute dei bambini

Uno studio condotto dal Cnr-Ibim ha dimostrato che vivere in città con più spazi verdi migliora la salute dei bambini.
Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno chiesto a 244 giovani studenti di età compresa tra gli 8 e i 10 anni, di compilare specifici questionari riuscendo a valutare i sintomi respiratori, allergici e generali dei piccoli. È così emerso che vivere in zone con poco verde comprometterebbe la salute respiratoria e oculare dei bimbi.
“L’associazione tra il greyness e la salute dei più piccoli evidenzia la necessità di una pianificazione urbana sostenibile a misura di bambino”, spiega Giovanni Viegi, direttore del Cnr-Ibim.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"