Giornata mondiale contro l’AIDS 2018, al via la campagna Anlaids

2' di lettura

‘TI RIGUARDA’, uno slogan forte e diretto che mira a scuotere gli animi della popolazione ricordando che le malattie sessualmente trasmissibili non sono un rischio così lontano dalla realtà

L’1 dicembre si celebra la Giornata mondiale contro l’AIDS, la sindrome da immunodeficienza acquisita che da quasi 40 anni colpisce un gran numero di individui in tutto il mondo.
Nonostante gli enormi progressi compiuti nella ricerca il suo debellamento è ancora un obiettivo lontano.
Ciò che preoccupa gli esperti, oltre ai numeri delle casistiche, è la disinformazione diffusa anche tra le categorie maggiormente a rischio.
Per l’occasione ha preso il via la campagna Anlaids, scesa in campo anche quest’anno per sensibilizzare il maggior numero di persone e per ricordare alla popolazione che le malattie sessualmente trasmissibili non rappresentano un rischio così lontano dalla realtà.

La campagna Anlaids: ’TI RIGUARDA’

Lo slogan della campagna, ideato da Paolo Iabichino, che ha ricevuto il Premio Pirella Comunicatore dell’anno 2018, è essenziale, pungente e diretto, proprio come si era prefissato l’autore: ‘TI RIGUARDA’. Un messaggio forte e conciso che ha come obiettivo quello di scuotere gli animi della popolazione ricordando l’importanza di non sottovalutare i sintomi e i pericoli derivanti dalla patologia.
In Italia circa il 40% delle diagnosi di HIV avviene tardivamente rispetto al suo sviluppo effettivo. Questo comporta un'alta circolazione del virus nella popolazione generale.
Il 30% degli individui affetti dalla malattia, inoltre, continua inconsapevolmente a favorire la trasmissione del virus.
Nella penisola italiana sono all’incirca 4.000 le nuove diagnosi di infezione da HIV che si registrano ogni anno. Un dato in rialzo negli ultimi due anni soprattutto tra i giovani di età compresa tra i 25 e i 29 anni. La Lombardia è una delle regioni con un maggior numero di diagnosi (20.000), insieme a Lazio, Emilia Romagna e Liguria.

I protagonisti della campagna

La campagna nazionale, patrocinata dal Comune di Milano, vanta quest’anno diversi protagonisti degni di nota: Tiziano Ferro, Fabio Volo, Giorgio Panariello, l’attrice Maria Pia Calzone, il conduttore Rudy Zerbi, The Jackal, video maker e collettivo artistico, Giulia Valentina, influencer e conduttrice e Paola Turani, modella e influencer.
“Grazie alla partecipazione sentita di tutti i personaggi che hanno aderito prestando il proprio volto a favore di una testimonianza coinvolgente e consapevole la campagna parlerà dai muri di Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Genova, Mantova, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Roma, Torino e Treviso”, spiega Bruno Marchini, Presidente nazionale Anlaids Onlus. La campagna, partita il giorno 27 novembre 2018, proseguirà per oltre due settimane e prevede l’affisione di manifesti appositi in 14 città italiane.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"