Gemellaggio Roma-Parigi, Gualtieri: insieme per sfide future

Lazio
©Ansa

"Momento storico. Un grande onore, una grande felicità di rinnovare questo gemellaggio con Roma", lo ha detto la sindaca di Parigi, Anne Hidalgo

ascolta articolo

Questa mattina il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, è giunto all'Hotel de Ville, sede del comune di Parigi, nel quadro del rilancio dello storico gemellaggio esclusivo che da 66 anni lega le capitali di Italia e Francia. Al suo arrrivo, Gualtieri è stato acccolto dalla sindaca, Anne Hidalgo, tra abbracci, sorrisi e strette di mano. "A Parigi per rilanciare il gemellaggio che lega da 66 anni Roma alla capitale francese e rafforzare la nostra cooperazione, a partire dai temi culturali, sociali ed ambientali. Grazie Anne Hidalgo, affrontiamo insieme le sfide del futuro", il tweet del primo cittadino.

Hidalgo: "Un momento storico"

"Momento storico. Un grande onore, una grande felicità di rinnovare questo gemellaggio con Roma", lo ha detto la sindaca di Parigi, Anne Hidalgo, firmando assieme al sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, la lettera di intenti per la rivitalizzazione dello storico gemellaggio e ii settori di cooperazioni tra le due capitali di Italia e Francia. 

Gemellaggio verrà iscritto a entrate città

Una menzione allo storico gemellaggio esclusivo tra Roma e Parigi verrà indicato all'ingressso delle due capitali di Italia e Francia. Alla domanda di un cronista dell'ANSA se non fosse una buona idea di mettere una menzione del gemellaggio all'ingresso delle due città, Gualtieri ha risposto. "Si. Noi abbiamo deciso di mettere sul Raccordo Anulare, all'ingresso a Roma, la scritta 'Roma, città gemellata con Parigi". Un'idea immediatamente accolta dalla sindaca di Parigi, Annne Hidalgo. "Grazie mille. Faremo la stessa cosa. Grazie a questa domanda potremo accelerare questa procedura". 

Roma: I più letti