Anni di maltrattamenti alla ex, arrestato 44enne a Roma

Lazio

L'uomo, in più di qualche circostanza, aveva anche minacciato e aggredito i colleghi di lavoro della donna

Un uomo di 44 anni è stato messo ai domiciliari a Roma, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Chieti, per maltrattamenti in famiglia, violenza privata e atti persecutori nei confronti della ex compagna. I fatti risalgono al periodo che va da maggio 2019 ad aprile 2020. I due si erano conosciuti sul posto di lavoro ma, fin dall'inizio della relazione, il 44enne aveva avuto un comportamento violento e vessatorio teso a umiliare e denigrare la compagna. L'uomo, in più di qualche circostanza, aveva anche minacciato e aggredito i colleghi di lavoro della donna preso da raptus di gelosia. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24