Fregene, si ubriaca e inveisce contro un negoziante: denunciato

Lazio

Si è presentato presso l'esercizio commerciale per acquistare degli alcolici ma il titolare, alla luce del suo stato alterato, si è rifiutato di vendergliene, scatenandone le ire

Un uomo è stato denunciato a Fregene, in provincia di Roma, con l'accusa di aver inveito in maniera aggressiva, mentre era in stato di ebbrezza, contro un negoziante che non gli voleva vendere degli alcolici.

L'intervento dei carabinieri

I carabinieri della stazione di Fregene lo hanno bloccato dopo essere intervenuti presso l'esercizio commerciale dove era stata segnalata la presenza di una persona ubriaca. Giunti sul posto i militari hanno notato un uomo, in evidente stato di alterazione, intento a inveire contro il titolare del negozio. L'uomo, alla vista dei militari, ha assunto un atteggiamento aggressivo e minaccioso, rifiutandosi di fornire le proprie generalità. I carabinieri, dopo avere ricondotto alla calma l'uomo, identificato come un pregiudicato sottoposto all'obbligo di presentazione in caserma per reati contro il patrimonio, hanno accertato che l'esagitato si era presentato presso l'esercizio commerciale per acquistare degli alcolici ma il titolare, alla luce del suo stato alterato, si era rifiutato di vendergliene, scatenandone le ire. È stato invitato ad allontanarsi ed è stato denunciato in stato di libertà.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.