Ostia, ruba in negozio e aggredisce vigilante e agente: arrestato

Lazio

Prima ha aggredito una guardia giurata, poi l'uomo ha tirato una testata a un poliziotto una volta portato in commissariato

Ieri pomeriggio, in un negozio a Ostia, un uomo assieme a un complice ha rubato un cappellino del valore di circa 10 euro, ma una guardia giurata li ha scoperti. Ne è nato un inseguimento e quando il vigilante li ha raggiunti è stato aggredito a calci e pugni. All'arrivo dei poliziotti, uno dei due ladri, un 37enne, è stato bloccato e portato in commissariato mentre il complice è riuscito a scappare.

L'aggressione al poliziotto

Una volta in commissariato l'uomo ha anche dato una testata a un poliziotto per tentare la fuga, ma è stato arrestato. L'agente è stato portato in ospedale e giudicato guaribile in 10 giorni.

Roma: I più letti