Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, false indicazioni per la Fontana di Trevi scritte sull'asfalto

i titoli di sky tg24 delle ore 13 del 5/02

2' di lettura

Dura la condanna dell’assessore Carlo Cafarotti: "Un’offesa per Roma. Gesto gravissimo, azione irresponsabile". La polizia locale indaga per trovare i responsabili

L’assessore al Commercio e al Turismo di Roma, Carlo Cafarotti, ha definito una "offesa per Roma" la scritta comparsa questa mattina sull'asfalto, fatta con la vernice, che riporta una segnaletica sbagliata per raggiungere la Fontana di Trevi. Il politico ha già chiesto alla polizia locale di mettersi al lavoro per rintracciare i responsabili e per ripristinare le indicazioni stradali corrette.

Tre persone riprese dalle telecamere di videosorveglianza

Sarebbero tre le persone immortalate dalle telecamere di videosorveglianza mentre, con la vernice, disegnavano la scritta sull'asfalto. I tre sarebbero stati ripresi anche mentre imbrattavano la segnaletica verticale. Gli agenti della polizia locale del I Gruppo Trevi avrebbero acquisito alcuni elementi utili per identificarli e starebbero seguendo una pista precisa per risalire ai responsabili.

La segnaletica sbagliata scritta con la vernice sull'asfalto (ANSA)

Raggi: "Ripuliti cartelli e strada, vergogna!"

"Qualche incivile ha pensato bene di vandalizzare i cartelli che indicano ai turisti la direzione verso Fontana di Trevi. Addirittura sull'asfalto è comparsa una scritta per indirizzare le persone in un'altra direzione. Un episodio gravissimo. Abbiamo fatto immediatamente pulire i cartelli e la scritta sulla strada. Spero che i responsabili di questo gesto vergognoso vengano individuati al più presto". Così su Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi.
"Stiamo riportando decoro e legalità ed episodi come questo sono un affronto alla città. Una mancanza di rispetto verso tutti noi cittadini. Chi ama Roma la rispetta", ha aggiunto il primo cittadino della Capitale.

L’assessore Cafarotti: "Gesto gravissimo"

Duro anche il commento di Cafarotti: "Qualcuno ha deturpato la segnaletica che indirizza i turisti verso Fontana di Trevi, occultando le informazioni corrette con indicazioni sbagliate. Sull'asfalto compare una scritta cubitale che devia i flussi in tutt'altra direzione. È un gesto gravissimo e un'azione irresponsabile, condanniamo senz'appello chiunque se ne sia reso responsabile", le sue parole.
Secondo l'assessore, il gesto non rappresenta "solo un disservizio ai turisti, che tra l'altro mina la sicurezza pubblica perché congestiona pericolosamente le vie limitrofe. Si tratta di un'offesa alla Capitale, ai suoi gioielli artistici e alla sua credibilità".

Data ultima modifica 05 febbraio 2020 ore 17:25

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"