Roma, 11 chili di droga nascosti in box e auto: arrestati due ragazzi

Lazio

I carabinieri hanno notato i due giovani mentre uscivano da un garage, all’interno del quale erano custoditi 2,2 chili di marijuana, circa 4,7 di hashish, suddivisi in panetti, vari bilancini di precisione e tutto il materiale utile per il confezionamento delle dosi 

Durante un controllo di routine sul territorio, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro hanno arrestato due ragazzi trovati in possesso di circa 11 chili di droga, nascosti in due box e in un’auto. I militari si sono insospettiti quando hanno notato i due uscire da un garage al Collatino, in periferia, cambiare direzione alla vista degli uomini dell’Arma.

La perquisizione

I carabinieri hanno quindi deciso di perquisire il box dal quale erano usciti, trovando al suo interno 2,2 chili di marijuana, circa 4,7 di hashish, suddivisi in panetti, vari bilancini di precisione e tutto il materiale utile per il confezionamento delle dosi. I militari hanno poi rinvenuto nell’auto dei due, parcheggiata poco distante, altri 4 chili di hashish, suddivisi in panetti nascosti nel bagagliaio.

Ai domiciliari

Da qui è scattata la perquisizione presso l’abitazione dei due, dove i carabinieri hanno individuato il secondo box, all’interno del quale sono stati trovati altri 900 grammi di marijuana, diversi bilancini di precisione e materiale utile per il confezionamento. I due giovani si trovano ora agli arresti domiciliari, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24