Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Accoltella lo zio durante lite tra partenti: arrestato nel Viterbese

I titoli delle 8 del 26 novembre di Sky Tg24

1' di lettura

Secondo quanto ricostruito, due coniugi, di 40 e 35 anni, hanno iniziato a litigare ma il diverbio ha coinvolto anche alcuni familiari. Al culmine della discussione, il 40enne ha afferrato un coltello, ha inseguito la vittima e l'ha colpita all'addome 

Un uomo è stato ferito in maniera grave durante una violenta lite tra parenti scoppiata la scorsa notte a Fabrica di Roma (Viterbo). Secondo quanto ricostruito, due coniugi, di origini rumene di 40 anni lui e 35 lei, hanno iniziato a litigare, il diverbio ha coinvolto anche alcuni parenti intervenuti nel tentativo di sedare gli animi. Al culmine della discussione, il 40enne ha afferrato un coltello da cucina, ha inseguito lo zio e l'ha accoltellato all'addome. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Fabrica di Roma che hanno immobilizzato e arrestato l'aggressore. L'uomo, posto ai domiciliari, è accusato di lesioni aggravate. La donna e il figlio, invece, si sono trasferiti a casa di alcuni parenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"