Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Incidente a Roma, bus contro un albero sulla via Cassia: 40 feriti, 9 sono gravi. VIDEO

3' di lettura

I pm di Roma indagano contro ignoti per lesioni in relazione all'incidente avvenuto questa mattina su via Cassia, in cui un autobus con diversi passeggeri a bordo è finito contro un albero. Lo scontro è avvenuto poco dopo le 9, all'altezza del civico 484 (LE FOTO DELL'INCIDENTE). Sono 40 i feriti trasportati in diversi ospedali della Capitale. Nove sarebbero in gravi condizioni, ma nessuno sarebbe in pericolo di vita: tra questi c'è anche il conducente dell'autobus, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti. Secondo quanto si è appreso da fonti investigative, sarebbero negativi i test sull'assunzione di alcol e droga effettuati nei confronti dell'uomo, trasportato all'ospedale Santo Spirito in codice rosso. Per chiarire se fosse al telefono o stesse scrivendo messaggi quando è avvenuto l'impatto, all'autista è stato sequestrato il telefono cellulare. Sul luogo dell'incidente del bus della linea 301 dell'Atac sono intervenute dodici ambulanze del 118, vigili del fuoco e la polizia locale, oltre che diverse pattuglie delle forze dell'ordine. L'autobus è stato posto sotto sequestro e non si esclude nessuna ipotesi: dal guasto, al malore, alla distrazione causata, appunto, dall'uso del cellulare.

Disposta una perizia

Nel frattempo è stata disposta una perizia che dovrà verificare lo stato del mezzo e le condizioni in cui si trovava prima dell'incidente. Parallelamente a questa attività istruttoria il procuratore aggiunto, Nunzia D'Elia, e il sostituto, Gennaro Varano, puntano a ricostruire la dinamica di quanto accaduto. In questo ambito è stato effettuato un sopralluogo a cui hanno partecipato il pm e un ispettore del lavoro.
Anche l'Atac, dal canto proprio, ha avviato un'indagine interna "per accertare le ragioni del grave incidente". Lo ha fatto sapere la stessa azienda, scusandosi con i passeggeri coinvolti e sottolineando che si stanno "accertando i fatti accaduti, anche ai fini dell'individuazione di eventuali profili di responsabilità".

Le immagini dell'incidente di via Cassia (LaPresse)

Raggi: "Siamo tutti shock"

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, si è recata in visita, insieme con l'assessore alla Mobilità, Pietro Calabrese, all'ospedale Fatebenefratelli, all'Isola Tiberina, dove sono stati trasportati alcuni dei feriti: "E' una situazione terribile, che ha lasciato tutti sotto shock", le sue parole. E ancora: "I feriti sono in condizioni stabili e sono assistiti dal personale medico e paramedico. Le cause saranno accertate dalla magistratura. E' stata aperta un'inchiesta da parte della Procura e un'inchiesta interna di Atac. Attendiamo gli esiti", ha aggiunto il primo cittadino della Capitale.

Chiusa e poi riaperta la stazione della metro A Furio Camillo

Disagi a Roma anche per chi si sposta utilizzando la metropolitana. Stamattina presto, poco dopo l'inizio del servizio, infatti, era stata chiusa la stazione della metro A Furio Camillo. La fermata è stata poi riaperta poco prima dell'ora di pranzo grazie al lavoro degli operai, subito intervenuti per risolvere il problema. Lo ha comunicato l'Atac su Twitter.

Incidente bus di linea anche a Milano

Mattina complicata per i trasporti pubblici anche a Milano, dove un autobus di linea dell'Atm è rimasto coinvolto in un incidente. Il mezzo si è scontrato con un'auto e sei persone sono rimaste ferite. Tra queste c'è l'autista del pullman, che al momento dello scontro non stava trasportando alcun passeggero, oltre alle cinque persone che si trovavano a bordo dell'automobile.

Data ultima modifica 16 ottobre 2019 ore 18:45

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"