Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, blitz contro i Casamonica: sgomberata villa confiscata al clan

I titoli di Sky TG24 delle 8 del 24/05

3' di lettura

Perquisizioni in corso nei quartieri Romanina, Borghesiana, Tor Bella Monaca e a Colonna e Zagarolo, alle porte della Capitale. Arresti per detenzione di sostanze stupefacenti 

Perquisizioni sono in corso in varie zone di Roma a carico di esponenti delle famiglie Casamonica e Di Silvio. A eseguirle polizia, carabinieri e guardia di finanza, in intesa con i magistrati della Direzione distrettuale antimafia della Procura, nei quartieri Romanina, Borghesiana, Tor Bella Monaca e a Colonna e Zagarolo, alle porte della Capitale. Secondo quanto si è appreso, i militari si sono recati in via della Selvotta in zona Vermicino, in periferia, dove hanno liberato una villa confiscata al clan, che era ancora abitata da componenti della famiglia. La villa, dove viveva il boss Salvatore Casamonica, sarà restituita all'agenzia per i beni confiscati alle mafie.

Gli arresti

Nel corso del blitz, è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Giacomina Casamonica, moglie del capoclan attualmente in carcere a Sassari in regime di 41 bis, che si trovava nella villa (già confiscata) agli arresti domiciliari. Le forze dell'ordine, nel corso delle perquisizione eseguite nell'area est di Roma, hanno effettuato arresti in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti trovate in alcune abitazioni.

Le parole del ministro Salvini

"Ieri ero orgogliosamente a Palermo a rappresentare il popolo italiano che combatte e combatterà contro la mafia, la 'ndrangheta e la camorra via per via, paese per paese. E in questi minuti i carabinieri stanno arrestando Casamonica in giro per Roma e stanno sequestrando droga e soldi e confiscando ville e villette". Così il ministro degli Interni e vicepremier, Matteo Salvini, ha commentato il blitz da Galliate, nel Novarese, dove si trova per un comizio. 

I commenti al blitz

"Ancora arresti e perquisizioni contro il clan Casamonica a Roma. Ringrazio magistratura e forze dell'ordine per questa nuova operazione. Le istituzioni sono unite: nessuna tregua per la criminalità organizzata nella nostra città. #NonAbbassiamoLoSguardo #FuoriLaMafiaDaRoma". Così su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi. L'operazione è stata commentata anche dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che, in un nota, ha detto: "Quanto sta avvenendo in queste ore, con nuovi arresti e perquisizioni al clan dei Casamonica è un'ottima notizia. Voglio ringraziare la Procura di Roma e tutte le Forze dell'ordine impegnate in questa importante operazione che sta infliggendo un altro duro colpo alla criminalità organizzata che opera sul nostro territorio. Qualche giorno fa - ha aggiunto - come Regione Lazio abbiamo inaugurato il Parco della Legalità dove sorgeva una villa abusiva confiscata ad alcuni esponenti del clan Casamonica, nel centro della Romanina, quartiere alla periferia di Roma. Tutto questo è la dimostrazione di come tutti insieme si stia lavorando per cambiare le cose combattendo ogni giorno contro la mafia".

Data ultima modifica 24 maggio 2019 ore 11:30

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"