Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, trasportano e abbandonano illecitamente rifiuti: multati

I titoli di Sky TG24 delle 13 del 17/03

2' di lettura

A dare la notizia dei due nuovi “incivili” pizzicati è stata la sindaca della Capitale, Virginia Raggi, su Facebook. La sanzione emessa nei confronti dei due trasportatori è di 3.700 euro

Altri "incivili" sono stati pizzicati a Roma a trasportare e abbandonare illecitamente rifiuti. Questa volta si tratta di due trasportatori che lavoravano per una nota catena di mobilifici. A dare la notizia è stata la sindaca della Capitale, Virginia Raggi, che su Facebook ha scritto: “Altri due incivili pizzicati stavolta nella periferia sud-est di Roma, in zona Romanina. Gli agenti del reparto Pics Supporto Ambiente, insospettiti dalla sosta di un camion vicino ai cassonetti, si sono appostati per capire cosa stesse succedendo: dopo alcuni minuti i vigili hanno notato che parti di vecchi mobili e divani smontati e ridotti in pezzi venivano gettati all'interno dei cassonetti. I due trasportatori incivili – ha aggiunto la prima cittadina - sono stati identificati e sanzionati per trasporto e abbandono illecito di rifiuti. Per loro 3.700 euro di multa. Questi trasportatori lavoravano per una nota catena di mobilifici. In pratica dopo aver consegnato i mobili nuovi, ritiravano i vecchi e per liberarsene li buttavano nei cassonetti. Purtroppo questo è un fenomeno molto diffuso nella nostra città".

La campagna contro gli “incivili”

La sindaca ha poi annunciato che a Roma è stata lanciata una campagna di sensibilizzazione contro gli “incivili” che lasciano i rifiuti per strada. "In questi giorni – ha scritto su Facebook - avete visto e vedrete spesso nelle prossime settimane video che riprendono i cosiddetti zozzoni: sono incivili che abbiamo beccato in questi mesi mentre sporcavano Roma. Sono stati tutti beccati da quando ho istituito una speciale task force che finora ha lavorato lontano dai riflettori. Penso sia importante far vedere questi video per rafforzare il senso civico nella nostra città. Per far capire i danni che questi comportamenti arrecano a tutti i cittadini onesti". "In questi mesi sono state moltissime le segnalazioni di persone che ci tengono a Roma e al posto dove vivono: ci hanno permesso di fermare questa gente che con le loro azioni dimostra di non amare la nostra città – ha aggiunto - Speriamo che questo video faccia passare la voglia a qualche altro incivile. Noi di certo non ci fermeremo e nelle prossime settimane vi farò vedere altre immagini di questi zozzoni che siamo riusciti a bloccare e punire".

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"