Sorpreso alla periferia di Roma con dosi di cocaina, arrestato 22enne

Lazio

Il giovane, con precedenti, sarebbe legato da vincoli familiari alla famiglia Spada. La droga e i soldi, frutto dell’attività illecita, sono stati sequestrati 

È stato sorpreso, alla periferia di Roma, nella nota piazza di spaccio di via dell’Archeologia, in possesso di dosi di cocaina pronte per essere smerciate. Per questo un 22enne è stato arrestato dai carabinieri della stazione Tor Bella Monaca. Il giovane, che ha già un precedente per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sarebbe legato da vincoli familiari alla famiglia Spada.

In possesso di cocaina e soldi

Quando è stato fermato dai militari, il 22enne aveva con sé 15 dosi di cocaina e oltre 650 euro ritenuti dagli investigatori frutto dell’attività illecita. La droga e i soldi sono stati sequestrati mentre il pusher è stato ammanettato e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito di convalida.  

Roma: I più letti