Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mostre a Roma: cosa fare nel weekend del 23-24 febbraio

I titoli di Sky TG24 delle 8 del 23/02

5' di lettura

A Roma nel weekend non mancano gli appuntamenti culturali: a Palazzo Barberini approda la mostra su Mattia e Gregorio Preti mentre al Teatro Due va in scena lo spettacolo dedicato ad Alda Merini 

Mostre ed eventi che inaugurano a Roma questa settimana

Mattia e Gregorio Preti a Palazzo Barberini

Le Gallerie Nazionali di Arte Antica presentano dal 22 febbraio al 16 giugno 2019, nella sede di Palazzo Barberini, la mostra ‘Il trionfo dei sensi. Nuova luce su Mattia e Gregorio Preti’, a cura di Alessandro Cosma e Yuri Primarosa. L’esposizione, che esamina la prima attività di Mattia Preti e la sua formazione nella bottega romana del fratello Gregorio, ruota attorno all’Allegoria dei cinque sensi delle Gallerie Nazionali, una monumentale tela d’impronta caravaggesca, rimasta per anni in deposito presso il Circolo Ufficiali delle Forze Armate. Orari: da martedì a domenica dalle 8.30 alle 19.00. Lunedì chiuso.

artMED all’Atelier Montez

La rivoluzione industriale 4.0 con la digitalizzazione dei processi di comunicazione, la "progettazione partecipativa", ma anche il riscaldamento globale e le buone pratiche per salvare il pianeta, come la mobilità sostenibile e l'utilizzo di energie pulite. Saranno tanti i temi al centro di artMED, la rassegna delle più innovative tendenze di arte e cultura dal Mar Mediterraneo, curata da Marcella Magaletti, che partirà da domani all'Atelier Montez a Roma, nel quartiere Pietralata. La rassegna, i cui appuntamenti avranno cadenza annuale sviluppando di volta in volta varie tematiche, si aprirà con la residenza di Turi Sottile (1934) dal 19 febbraio al 21 marzo seguita da quella di Cheikh Zidor (1976), dal 2 al 15 aprile.

Teatro

‘Dio arriverà all’alba’ al Teatro Due

A 10 anni dalla scomparsa di Alda Merini, uno spettacolo teatrale porta in scena la poetessa dei Navigli, narrandone la quotidianità come fonte inesauribile della sua produzione poetica. "Dio arriverà all'alba", di Antonio Nobili, debutta a Roma mercoledì 20 febbraio al Teatro Due di vicolo dei Due Macelli, dopo una tourné di sold out in tutta Italia. Nel ruolo di Alda Merini, Antonella Petrone. Repliche fino a domenica 24. La narrazione comincia da un professore universitario che chiama la sua vecchia amica Alda Merini, chiedendole la cortesia di seguire un giovanotto molto talentuoso, che sta svolgendo delle ricerche sulla poesia contemporanea. Inizialmente titubante, Merini accetta la richiesta dell'amico, accogliendo il suo assistente a casa in diverse occasioni.

Mostre ed eventi in corso a Roma a febbraio 2019

Impressionisti francesi al Palazzo degli Esami

Fino al 3 marzo 2019 è in programma la mostra sugli ‘Impressionisti francesi'. Gli spazi suggestivi del Palazzo degli Esami ospitano la mostra che celebra i più famosi pittori impressionisti francesi e uno dei periodi più affascinanti della storia dell’arte moderna. Il percorso espositivo, studiato appositamente per le sale del Palazzo degli Esami, conduce il pubblico indietro nel tempo, nella Parigi del XIX secolo: un cuore bohémien, pulsante di creatività e innovazione, che si apprestava a cambiare una volta per tutte il volto dell'arte europea. Orari: Dal lunedì al giovedì dalle 10.00 alle 20.00, venerdì e sabato dalle 10.00 alle 23.00, domenica dalle 10.00 alle 21.00.

Pollock al Complesso del Vittoriano

Fino al 24 febbraio l’Ala Brasini del Vittoriano accoglie uno dei nuclei più preziosi della collezione del Whitney Museum di New York: Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Franz Kline e molti altri rappresentati della Scuola di New York irrompono a Roma con tutta l’energia e quel carattere di rottura che fece di loro eterni e indimenticabili “Irascibili”. Anticonformismo, introspezione psicologica e sperimentazione sono le tre linee guida che accompagnano lo spettatore della mostra. Attraverso circa 50 capolavori – tra cui il celebre Number 27, la grande tela di Pollock lunga oltre 3m resa iconica dal magistrale equilibrio fra le pennellate di nero e la fusione dei colori più chiari – colori vividi, armonia delle forme, soggetti e rappresentazioni astratte immergono gli osservatori in un contesto artistico magnifico: l’espressionismo astratto. Orari: dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 19.30. Venerdì e sabato dalle 9.30 alle 22.00. Domenica dalle 9.30 alle 20.30.

Zerocalcare al Maxxi

Fino al 10 marzo è in programma la prima mostra personale dedicata al fumettista italiano Zerocalcare. Da sempre legato alla scena underground, portavoce della generazione anni ‘90, cresciuta tra precariato e web, tra il G8 di Genova e le serie tv, Michele Rech, in arte Zerocalcare è protagonista di una grande mostra realizzata in coproduzione con Minimondi Eventi. Il progetto, organizzato intorno a quattro nuclei tematici – Pop, Tribù, Lotte e Resistenze, Non-Reportage – ripercorre tutti gli anni del suo lavoro tra poster, un’ampia selezione di illustrazioni, copertine di dischi, tavole originali dei suoi nove libri, magliette, loghi e un lavoro site specific disegnato dall’artista per l’occasione. Orari: dal martedì al venerdì dalle 11 alle 19, sabato dalle 11 alle 22, domenica dalle 11 alle 19.

Andy Warhol al Complesso del Vittoriano

Fino al 24 febbraio sarà ancora possibile visitare l’esposizione interamente dedicata al mito di Warhol, realizzata in occasione del novantesimo anniversario della sua nascita. La mostra Andy Warhol è prodotta e organizzata da Arthemisia in collaborazione con Eugenio Falcioni & Art Motors srl e curata da Matteo Bellenghi. Una mostra che parte dalle origini artistiche della Pop Art: nel 1962 il genio di Pittsburgh inizia ad usare la serigrafia e crea la serie Campbell’s Soup, minestre in scatola che Warhol prende dagli scaffali dei supermercati per consegnarli all’Olimpo dell’arte. Orari: sabato dalle 9.30 alle 22.00 e domenica dalle 9.30 alle 20.30

Eventi per bambini

Le meraviglie del cioccolato a Eataly

Fino al 24 febbraio da Eataly c'è Le meraviglie del cioccolato, la manifestazione dedicata a uno dei prodotti dolci più amati di sempre, con una serie di degustazioni e attività dedicate. Sabato 23 febbraio va in scena la cerimonia del cacao con Campo Madre, una degustazione e una meditazione che affondano le radici nel mito, con un viaggio che riporterà i partecipanti al centro del benessere. Domenica 24 febbraio c'è A spasso per Eataly: il tour del cioccolato.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"