Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, a fuoco cinque auto nella sede della Protezione Civile: si ipotizza dolo

I titoli di Sky TG24 delle 8 del 19/02

2' di lettura

Le fiamme sono divampate nell'edificio di via Ildebrando della Giovanna, in zona Massimina. Due auto erano parcheggiate vicine, mentre le altre tre erano a dieci metri di distanza

Cinque auto sono andate a fuoco, nella notte tra il 18 e il 19 febbraio, all'interno della sede di un'associazione di volontari della Protezione Civile di via Ildebrando della Giovanna, in zona Massimina, alla periferia di Roma. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione di Ponte Galeria e del Radiomobile di Ostia. Ad andare a fuoco sono state due macchine, parcheggiate l'una accanto all'altra, e altre tre che si trovavano a circa dieci metri di distanza. Si ipotizza il rogo doloso. Per il fumo è annerita anche la facciata di una scuola confinante.

Le parole del capo Dipartimento della Protezione civile

"Vicinanza e solidarietà" sono state espresse dal capo Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, all'Associazione di Soccorso Giannino Caria, che ha subito il grave danneggiamento di alcuni mezzi. "Colpire un'associazione di volontariato, provocando danni anche alla scuola che la ospita - ha osservato Borrelli - è un gesto vigliacco e da condannare che va a discapito non solo dei volontari colpiti ma anche di tutta la cittadinanza e dell'intero sistema di Protezione Civile. Voglio esprimere la mia solidarietà - ha proseguito - a chi quotidianamente, con impegno e professionalità, si mette a servizio degli altri e mi auguro che l'associazione possa tornare il prima possibile operativa".

Il tweet della sindaca Raggi

Anche la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha condannato l'episodio. In un tweet ha scritto: "Sono cinque i mezzi di soccorso rimasti coinvolti in un rogo probabilmente di origine dolosa ieri notte. Le istituzioni sono unite nel condannare il vile gesto ai danni della Protezione Civile del Lazio di Ponte Galeria. #NonAbbassiamoLoSguardo". 

Data ultima modifica 19 febbraio 2019 ore 17:05

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"