Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Inseguimento in auto a Fiumicino, un arresto e due agenti feriti

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 14/2

2' di lettura

Una volante della polizia è finita contro un guard rail e nell'impatto due agenti sono rimasti lievemente feriti. Un uomo è stato arrestato, due sono ricercati

Inseguimento per le strade di Fiumicino. Ieri sera, mercoledì 13 febbraio, polizia e carabinieri hanno inseguito un'auto sospetta con tre persone a bordo, sulla via Portuense e poi sull'autostrada Roma-Fiumicino. Due agenti sono rimasti lievemente feriti: la loro voltante è andata a sbattere contro un guard rail per evitare le spericolate manovre della Hyundai.

Le tre persone sospette

Uno dei tre, un giovane pregiudicato di etnia rom, è scappato a piedi ed è stato poi arrestato dai carabinieri. Gli altri due sono ancora ricercati. Tutto è successo intorno alle 19, dopo che una pattuglia della polizia ha intimato l'alt all'auto segnalata per revisione non in regola e sospetta, a seguito anche di furti nella zona dei centri commerciali Parco Leonardo e Da Vinci. La macchina non si è fermata e ne è nato uno spericolato inseguimento.

I poliziotti feriti

Una volante è finita contro un guard rail e nell'impatto due poliziotti sono rimasti lievemente feriti, ma sono stati già dimessi dall'ospedale con una prognosi di 10 giorni. Dato l'allarme, a supporto sono arrivati i carabinieri che hanno proseguito l'inseguimento: all'altezza del centro commerciale Parco da Vinci, in via delle Arti, la Hyundai si è fermata, forse per un guasto, e i tre sono scappati. Inseguiti a piedi, un 23enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"