Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, blitz dei carabinieri a Tor Bella Monaca: 7 arresti

Foto di archivio (ANSA)
1' di lettura

Durante i controlli sono state identificate oltre 200 persone, multati 50 veicoli, segnalate 5 persone come assuntori di droga, ritrovati armi, stupefacenti e veicoli rubati 

A due giorni dall'ultimo blitz, i carabinieri della compagnia di Frascati hanno compiuto nuovi controlli nel quartiere di Tor Bella Monaca. I militari hanno arrestato 7 persone, perquisito 40 cantine, sequestrato tre ciclomotori rubati e alcune armi e munizioni.

La droga

In due distinte operazioni sono finite in manette due donne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. La prima, una romana di 45 anni, incensurata, bloccata in via dell'Archeologia, mentre stava cedendo una dose di eroina ad un cliente che è riuscito a dileguarsi. La seconda, anche lei romana, di 55 anni, con precedenti specifici, è stata fermata a seguito di una perquisizione personale e domiciliare in cui sono state trovate 16 dosi di cocaina, circa 10 grammi, e 50 euro. 

Le armi

In manette per porto e detenzione illegale di armi è finito anche un romano di 50 anni, con precedenti, trovato in possesso di una pistola, marca Mauser, calibro 6,35, priva di munizionamento, intestata ad un italiano deceduto nel 2005, e quindi arrestato per porto e detenzione illegale di armi. Ad un romano di 40 anni, i carabinieri hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, ricettazione, detenzione illegale di armi clandestine e munizionamento.

Perquisizioni e controlli

I carabinieri hanno compiuto mirate perquisizioni in 40 cantine situate nel complesso popolare di via Mitelli, dove sono stati rinvenuti 3 ciclomotori, tutti rubati, una pistola a tamburo, calibro 6,35, senza matricola e 40 cartucce dello stesso calibro, un chilogrammo di hashish, altri 10 grammi di cocaina e materiale vario per il confezionamento, materiale che è stato sequestrato a carico di ignoti. Sono stati effettuati decine di posti di blocco su tutto il quartiere con oltre 200 persone identificate, oltre 50 veicoli multati, sono state controllate 25 persone ristrette agli arresti domiciliari, e altre 5 segnalate alla competente autorità amministrativa per uso personale di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"