Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, ladro d'auto muore mentre scappa dalla polizia: indagini aperte

I titoli delle 10 di Sky TG24 dell'8/01

1' di lettura

Il fuggitivo ha perso il controllo dell'auto rubata, poi è scappato a piedi, è caduto in un canale di scolo ed è morto. La procura ha aperto le indagini contro ignoti per omicidio colposo

Un romeno di 33 anni, incensurato, è morto durante un inseguimento della polizia nella notte tra lunedì 7 e martedì 8 gennaio, a Roma. La procura ha aperto un fascicolo e avviato le indagini contro ignoti per omicidio colposo.

L'inseguimento

Tutto è nato dalla segnalazione di un furto d'auto, munita di antifurto satellitare, avvenuto in in via Vigna Girelli, fatta da una società di vigilanza. La vettura è stata intercettata dai poliziotti e così ha avuto inizio l'inseguimento, all'altezza di via Salvatore Rebecchini, in zona Magliana, il ladro ha perso il controllo della macchina finendo contro il marciapiede. Sceso dall'auto, il 33enne ha iniziato a scappare a piedi in un terreno di campagna, ma è caduto in un canale di scolo dall'altezza di circa 4 metri sbattendo la testa contro un cordolo di cemento. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Le indagini per omicidio colposo

La Procura di Roma ha avviato le indagini, contro ignoti, per omicidio colposo. Secondo quanto ricostruito fino ad ora, la dinamica dell'accaduto appare chiara, al punto che non è stata disposta l'autopsia e gli inquirenti propendono per l'ipotesi dell'incidente. Il medico legale ha constatato che la morte è stata causata dalla caduta e, secondo chi indaga l'uomo, uscito dall'auto per tentare la fuga a piedi, non si sarebbe accorto della presenza del canale di scolo alto circa 4 metri.

Data ultima modifica 08 gennaio 2019 ore 13:04

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"