Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Rieti, distributore esploso: resti autocisterna rimossi il 10 gennaio

i titoli di sky tg24 delle 10 del 2/1

2' di lettura

Saranno rimossi giovedì 10 gennaio i resti dell'autocisterna esplosa il 5 dicembre scorso in un incidente avvenuto lungo la statale Salaria. Il 10 gennaio la strada consolare sarà chiusa al traffico per consentire ai vigili del fuoco lo svolgimento delle operazioni in sicurezza.

L'esplosione

L’incidente ebbe luogo nell'area di servizio Ip di Borgo Quinzio, in provincia di Rieti. L’esplosione causò la morte di due persone e il ferimento di altre 23. A perdere la vita furono un vigile del fuoco, che non era nella squadra dei soccorsi ma si era fermato per dare una mano, e un uomo che con la sua auto si era avvicinato alle fiamme per vedere cosa fosse successo. Sulla vicenda la Procura di Rieti ha aperto un'inchiesta.

La chiusura al traffico

La Prefettura di Rieti rende noto che la consolare sarà chiusa al traffico, in entrambe le direzioni di marcia, dal km. 37+900, all’altezza del bivio per Borgo Santa Maria di Montelibretti-Roma, fino al km.40+200, corrispondente al bivio di Borgo Quinzio per Fara Sabina-Rieti, dalle ore 9 fino a cessate esigenze. Il traffico veicolare leggero sarà deviato sulla vecchia Salaria che attraversa Borgo Santa Maria e Borgo Quinzio. Il traffico veicolare pesante sarà accodato lungo la Salaria, oltre i punti di chiusura, con temporanee aperture al transito.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"