Carceri: Melfi; detenuto aggredisce ispettore penitenziario

Basilicata
3523f77fb8b8b39d6638f3f42c31e2cd

Doveva lasciare reparto covid e tornare nella sua sezioni

(ANSA) - MELFI, 22 APR - Un detenuto originario della Campania, inserito nel "circuito alta sicurezza" del carcere di Melfi (Potenza), ha aggredito un ispettore della Polizia penitenziaria mentre quest'ultimo gli voleva far lasciare il reparto dedicato ai positivi al covid 19 per farlo rientrare nella sua sezione detentiva.
    Lo ha reso noto il segretario regionale della Basilicata del Sappe, Saverio Brienza. Il detenuto ha prima cercato di rovesciare addosso all'ispettore dell'olio bollente, poi lo ha colpito al viso con la stessa pentola, provocandogli lesioni che hanno richiesto il trasferimento al pronto soccorso dell'agente penitenziario. Brienza, che ha manifestato "vicinanza" all'ispettore aggredito, ha sottolineato che gli agenti "non hanno strumenti per difendersi" dai violenti. (ANSA).
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.